montemurlo. “STAR UP DONNE 2016”, UN SOSTEGNO ALL’IMPRENDITORIA

Star up
Star up

MONTEMURLO. Il comune di Montemurlo ha pubblicato un avviso per il sostegno all’imprenditoria femminile attraverso l’assegnazione di un contributo per il rimborso delle spese sostenute per l’avvio di impresa.

Possono presentare domanda tutte le nuove aziende “in rosa” che si sono costituite a Montemurlo a partire dal 1 gennaio 2016

Il contributo riconosciuto ad ogni azienda potrà andare da un minimo di 500 euro ad una massimo di mille euro, in base ai criteri di ammissibilità previsti dall’avviso: congruità economica delle spese, innovazione tecnologica ambientale o creativa, capacità di creare occupazione.

Tra le spese rimborsabili e ammissibili ci sono la consulenza per la creazione d’impresa, la parcella notarile, l’iscrizione alla Camera di Commercio, i contratti per l’allacciamenti delle utenze ecc..

Luciana Gori
Luciana Gori

«Dopo l’esperienza positiva dei corsi di formazione per le donne, arrivano i contributi sotto forma di rimborso delle spese sostenute per aprire una attività in proprio –  sottolinea l’assessore alle pari opportunità, Luciana Gori –. Un segnale d’attenzione del comune di Montemurlo verso le imprese e l’occupazione femminile».

Le domande dovranno pervenire al comune di Montemurlo entro il 31 dicembre 2016 attraverso la compilazione e la presentazione dei moduli scaricabili dal sito www.comune.montemurlo.po.it.

Per maggiori informazioni si può chiamare Luana Grossi tel 0574-558569 o scrivere a: luana.grossi@comune.montemurlo.po.it.

[masi – comune montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento