montemurlo. SUCCESSO PER L’INIZIATIVA ANTI-OMOFOBIA

L'incontro sulla omofobia 1
Montemurlo. L’incontro sull’omofobia. 1

MONTEMURLO. Grande successo ieri, martedì 17 maggio, al Centro giovani di piazza don Milani per l’iniziativa promossa dall’assessorato e dalla commissione pari opportunità, “Il bello di essere simili” in occasione della giornata internazionale contro omofobia.

Al tavolo dei relatori Emanuele Bresci, presidente del Comitato gay e lesbiche di Prato, Diletta Iandelli, avvocato del Foro di Prato e Giulia Tassi, psicologa.

Una discussione approfondita, che è andata avanti fino alle ore 21, su temi di scottante attualità come la recente approvazione della legge sulle unioni civili e la legge contro l’omofobia, purtroppo ferma da quasi due anni al Senato.

Incontro sulla omofobia 2
Montemurlo. L’incontro sull’omofobia. 2

Soddisfazione da parte dell’assessore alle pari opportunità, Luciana Gori che ha detto: «Per noi è stata la giornata per lanciare un messaggio forte a tutti: la discriminazione basata sull’orientamento sessuale va combattuta ogni giorno.

«Aldilà della nuova legge sulle unioni civili e della mancanza di una specifica legge sull’omofobia, ognuno di noi può fare molto contro questo male: affermare ogni giorno la cultura del rispetto dell’altro».

All’incontro hanno partecipato anche l’assessore alla pubblica istruzione, Rossella De Masi, la presidente della Commissione Pari opportunità, Chiara Steri e il sindaco Mauro Lorenzini, che ha detto: «Nessuna obbiezione di coscienza da parte mia: le leggi vanno applicate e sarò ben lieto di celebrare le unioni civili, anche se la legge va migliorata inserendo le tutele per i minori».

[masi – comune montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento