montemurlo. TUTTO PRONTO PER L’INIZIO DELL’ANNO SCOLASTICO

Una ripartenza senza limitazioni Covid. Il sindaco e l assessore alla pubblica istruzione in un messaggio agli studenti augurano un anno di sorrisi e di gioia, finalmente senza mascherine

MONTEMURLO. Primo inizio di anno scolastico senza mascherina e distanziamento. Anche a Montemurlo si ritorna alla normalità. Il sindaco e l’assessore alla pubblica istruzione riprendono le tradizioni pre— Covid e stamani (15 settembre) saranno alla scuola media Salvemini — La Pira a dare il benvenuto ai ragazzi che entrano in prima; il giro di saluti a studenti, insegnanti e personale Ata continuerà poi in tutte le classi dell’istituto comprensivo Margherita Hack e alla paritaria Ancelle del Sacro cuore tra oggi e i prossimi giorni.

“L’inaugurazione dell’anno scolastico assume per tutti noi il significato di una piena ripartenza.— scrivono il sindaco e l’assessore in un messaggio rivolto agli studenti per l’inizio del nuovo anno scolastico — Finalmente, cari ragazzi, potrete tornare a vedere i sorrisi dei vostri compagni e degli insegnanti, a giocare e stare insieme in serenità. D’altronde la condivisione delle emozioni è alla base della felicità e speriamo che questo sia proprio un anno di sorrisi e di gioia”.

A Montemurlo oggi rientreranno in classe 1689 bambini e ragazzi che frequentano le varie scuole dell’istituto comprensivo Margherita Hack: sono 349 quelli dell’infanzia, 755 alla primaria e 585 alla secondaria di primo grado.

I SERVIZI SCOLASTICI – Il servizio di pre – scuola per l’infanzia e la primaria sarà attivo da lunedì 19 settembre con l’avvio dell’orario a tempo pieno o moduli e della mensa.

La mensa scolastica inizierà lunedì 19 settembre per la scuola dell’infanzia (per i bambini di 4 e 5 anni), per la primaria (per le classi dalla seconda alla quinta elementare), per l’indirizzo musicale della scuola media Salvemini – La Pira.

I bambini del primo anno della scuola primaria (3 anni) e della scuola primaria (6 anni – prima elementare), che devono fare l’inserimento, per la prima settimana di scuola osserveranno un orario ridotto e inizieranno la mensa solo da lunedì 26 settembre con l’avvio del tempo pieno. Infine, la scuola media (escluso l’indirizzo musicale) partirà con la refezione solo a partire dal prossimo 3 ottobre.

L’assessore alla pubblica istruzione spiega che il Comune di Montemurlo è pronto fin dal primo giorno di scuola a far ripartire tutti i servizi scolastici. La scelta di posticiparne alcuni vuole andare incontro alle esigenze didattiche indicate dalla scuola per consentire un inserimento graduale degli alunni, soprattutto di quelli che iniziano un nuovo ciclo (infanzia, primaria, scuola media). L’assessore spiega anche che è importante stare bene a scuola e iniziare un nuovo percorso con gradualità e serenità.

Anche il trasporto scolastico ripartirà da oggi 15 settembre e per i primi due giorni (15-16 settembre) sarà garantito il servizio di andata e ritorno per tutti i bambini. Dal 19 settembre, con l’entrata in vigore dell’orario pieno, il servizio di trasporto di andata e ritorno sarà assicurato a tutti ad esclusione delle classi dell’infanzia e della primaria (bambini di 3 anni e 6 anni), impegnate nell’inserimento per le quali sarà prevista solo l’andata.

Una volta concluso il periodo d’accoglienza, il servizio di trasporto entrerà a regime per tutte le classi. Il Comune di Montemurlo, infine, ricorda che, da quest’anno, è necessario registrarsi sul sito di Autolinee Toscane, il nuovo ente gestore del servizio di trasporto pubblico regionale, che ha previsto questa modalità.Il Comune di Montemurlo ricorda che fino al prossimo 30 settembre sarà obbligatorio indossare sugli scuolabus la mascherina ffp2.

[masi —comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email