montemurlo. ULTIMO DELL’ANNO CON “BALERA 59”

Balera '59.1
Balera 59. 1

MONTEMURLO. Se state pensando a dove trascorrere l’ultimo dell’anno, il comune di Montemurlo propone un veglione di San Silvestro a teatro in Sala Banti con Balera 59, ballo, miracoli e lotta di classe, spettacolo musicale leggero e divertente, di e con Marco Azzurrini, per salutare il 2016 in allegria.

Balera 59, rievoca le atmosfere degli anni Cinquanta e il mondo delle sale da ballo. L’appuntamento è alle 22:15 in Sala Banti (piazza della Libertà, Montemurlo) e alla mezzanotte il brindisi sarà collettivo con lo spumante e il panettone offerto dal comune di Montemurlo e il saluto dell’assessore alla cultura, Giuseppe Forastiero che dice: «Visti gli ottimi risultati dello scorso anno, abbiamo deciso di replicare l’ultimo dell’anno a teatro. La musica, i balli e la fiducia dell’Italia degli anni Cinquanta, ci accompagneranno verso il 2017».

Balera '59.2
Balera 59. 2

Estate del 1959, nel dancing di una casa del popolo del litorale pisano si balla, eccome se si balla. Baffone poi non è più venuto. Qualcuno lo aspetta ancora. Ma qualcos’altro sta per arrivare… Una storia tra Peppone e Don Camillo, Modugno e Claudio Villa, il rock and roll e lo Sputnik.

Una storia raccontata attraverso le canzoni, colonna sonora di quegli anni e anche di quelli a venire. Da tutto questo Marco Azzurrini, con l’aiuto di Angelo Cacelli (operaio, sindacalista e regista), trae una storia divertente, ambientata a Marina di Pisa, nel dancing estivo della Casa del Popolo Il mar dell’avvenire, durante la lunga, molto calda e tormentata estate del ’59, anno simbolico per il passaggio dall’Italia del dopoguerra a quella del boom economico.

Balera '59. 3
Balera 59. 3

Lo spettacolo è fuori abbonamento. Il posto unico costa 12 euro, i bambini dai 6-12 anni pagano 5 euro, gratis sotto i 6 anni. Per prenotazioni si può chiamare dal lunedì al venerdì dalle ore 10-13 la biglietteria della Sala Banti tel. 3924759365 o scrivere a biblietteriasalabanti@gmail.com.

Ma non finisce qui, perché la mattina del 1 gennaio 2017 ore 11, sempre alla Sala Banti (piazza della Libertà), il comune di Montemurlo, in collaborazione con la Pro-loco, propone il concerto “Capodanno in Jazz” con Michele Tino, sax alto, Francesco Zampini, chitarra, Marco Benedetti, contrabbasso e Andrea Melani, batteria.

Un ventaglio di melodie da Duke Ellington a Charmichael, a Davis a Monk e molti altri ancora per salutare con gioia il nuovo anno.

L’ingresso al concerto è libero e gratuito. Per maggiori informazioni ci si può rivolgere alla Pro-loco tel 0574-558584 e-mail: prolocomontemurlo@hotmail.it.

[masi – comune montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento