MORTO WARREN CLARKE, IL TONTO DI “ARANCIA MECCANICA”

arancia_meccanica-NON È un necrologio, ma da appassionati di cinema non ci possiamo sottrarre dal dare la notizia della morte, improvvisa, dopo una breve malattia, di Warren Clarke, uno dei quattro indimenticabili drughi (lui era il tonto) dell’avveniristica pellicola del 1971 Arancia meccanica, di Stanley Kubrick.

L’attore inglese, che aveva 67 anni, si era guadagnato la popolarità tra i confini britannici grazie soprattutto al ruolo di protagonista ricoperto nella serie televisiva Dalziel and Pascoe.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento