MOSTRA E LIBRO SULLA VIABILITÀ DELLA MONTAGNA

Un percorso lungo la storia della strada che ha contribuito in maniera determinante allo sviluppo della Montagna pistoiese. Presentazione del libro di Isabella Lenzini sabato 20, l’esposizione aperta fino a lunedì 22. Galleria fotografica
Interno mostra

CUTIGLIANO. E dopo la mostra Percorso Lungo la Storia – Viabilità della Montagna Pistoiese dall’antichità ai Lorena, arriva il libro di Isabella Lenzini.

La presentazione è per sabato 20 aprile alle ore 17:30 nella sala del Palazzo dei Capitani di Cutigliano, sede dell’esposizione curata dalla stessa autrice.

La mostra, aperta lo scorso 23 febbraio sarà visitabile fino al 22 aprile.

Ultima settimana dunque per ammirare i pannelli con storia e fotografie d’epoca e ripercorre le vicende costruttive della “Regia Modenese” la Ximenes-Giardini oggi Sr66 fino a La Lima e poi Ss12 dell’Abetone e del Brennero fino a Modena.

La realizzazione avvenne in tempi record: iniziata nel 1767 terminò nel 1778, anche se l’inaugurazione avvenne tre anni dopo nel 1781.

Ardite opere di ingegnerie e di magnifica architettura furono costruite per attraversare La Lima e il Torrente Sestaione, andate purtroppo distrutte durante la Seconda guerra mondiale.

Fu determinante, unitamente alla Ferrovia Porrettana allo sviluppo della montagna tanto che lungo il suo percorso sorsero i paesi di Abetone e quello di Pianosinatico.

La locandina

Esposizione delle immagini d’epoca

Ponte sul Torrente Sestaione

Boscolungo non ancora Abetone

[marcoferrari@linealibera.info]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email