mugello. UN NUOVO ATTACCO DEI LUPI, ALLEVATORI ESASPERATI

Il vitellino sbranato

FIRENZE. Un vitellino sbranato dai lupi nella notte tra giovedì e venerdì in un pascolo non lontano dal paese di Bruscoli, nel comune di Firenzuola. L’animale che è stato trovato giovedì mattina, era un vitellino di appena tre giorni, appartenente all’allevamento semibrado della Fattoria Il Palazzo nella zona del passo della Futa.

“Abbiamo avuto altri casi quest’anno nella zona del Mugello – dice la titolare della Fattoria Valeria Bruni Giordani, vicepresidente dell’Unione Agricoltori di Firenze — non sappiamo quanti lupi ci sono nella zona, gli avvistamenti sono stati diversi.

Il rischio per noi è elevato e non c’è il solo danno economico, situazioni come questa non incentivano questo tipo di allevamento biologico che prevede di tenere gli animali una metà dell’anno nella stalla e l’altra metà all’aperto”.

[baracchi/d’acunto-gallitorrini]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento