«MULTE AGLI AMBULANTI: UN COMUNE SOLO CHIACCHIERE E DISTINTIVO»

Mercatino di via Roma. 2
Mercatino di via Roma. 2

PISTOIA. Il gruppo ‘Pistoia Domani’ intervniene sulla raffica di multe agli ambulanti operata dai vigili di Pistoia:

Apprendiamo dalla stampa delle nuove multe a tappeto nei confronti degli operatori del commercio ambulante per ragioni legate alle misure dei banchi del mercato e alle distanze tra essi. Gravissimi delitti, in effetti.

Premesso che il rispetto delle regole ha sempre importanza primaria e che chi non le rispetta deve esser sanzionato, non possiamo, tuttavia, non rilevare come questo rigorismo dell’ultim’ora nell’elevare contravvenzioni sappia più di volontà di far cassa che di necessità di punire i contravventori.

Un bel regalo di Natale anticipato dal Comune di Pistoia a chi, con fatica e nonostante la crisi, fa di tutto per montare il proprio banco anche se piove, grandina o nevica e anche se le aspettative di guadagno sono sempre più limitate.

Proviamo stupore e amarezza di fronte ad un’Amministrazione che da tempo è solo chiacchiere e distintivo: da un lato, i proclami solenni sulla volontà politica di ridurre gli incassi derivanti dalle sanzioni amministrative, dall’altro l’introduzione, ancora una volta, di una vera e propria forma di tassazione surrettizia attraverso l’intervento della Polizia Municipale.

Notiamo, inoltre, come le contravvenzioni siano irrogate senza appello da quella stessa amministrazione che nel settore del commercio, in generale, e di quello ambulante, in particolare, pochissimo ha fatto per garantire agli operatori di potersi muovere in un quadro di regole certe e ad oggi è estremamente carente quanto a progetti di rilancio di questo settore in crisi.

Questo pugno duro, usato nei confronti degli ambulanti senza preavviso ed elasticità, sta assumendo i contorni di una persecuzione immotivata e ingiustificabile.

I Consiglieri Stefano Gallacci, Alessandro Capecchi, Alessandro Tomasi, Margherita Semplici

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “«MULTE AGLI AMBULANTI: UN COMUNE SOLO CHIACCHIERE E DISTINTIVO»

Lascia un commento