musica. CONCERTO ALLA MADONNA DELL’UMILTÀ

Concerti Grossi del pistoiese Francesco Onorio Manfredini e del lucchese Francesco Xaverio Geminiani con la direzione del Maestro Alan Freiles
Concerto di Francesco Onorio Manfredini e  Francesco Xaverio Geminiani con la direzione di Alan Freiles

PISTOIA. Forti della conferma di partecipazione e d’interesse del pubblico pistoiese al ciclo di appuntamenti con la musica offerto dagli Amici di Groppoli e Pistoia un Club per l’Europa con il Conservatorio San Giovanni, la Fondazione Tronci e Mus-e Pistoia in collaborazione con le prestigiose associazioni culturali della Toscana gli organizzatori propongono la costituzione di una Società Filarmonica “Città della Musica” per concorrere a celebrare Pistoia in occasione delle attività della Capitale della Cultura Italiana nel 2017.

Con le diverse associazioni pistoiesi gli organizzatori dei recenti cicli di concerti propongono di raccogliere tutti coloro che amano la musica e il fare musica perché sia eseguita, ascoltata, studiata, letta, guardata, immaginata, scritta, divulgata – che ne sia sempre parlato e sia parte della quotidianità. Una Società Filarmonica “Città della Musica” come un laboratorio per il futuro per contribuire alla ricerca e alla sperimentazione musicale con l’esperienza di professionisti, il talento dei giovani e l’entusiasmo degli appassionati e del pubblico.

Con tale intento prosegue l’offerta di appuntamenti musicali affinché la musica sia sempre più centro della vita culturale della Città e sia data occasione espressiva alla creatività perché i migliori talenti esecutori, compositori possano esprimere tutte le loro potenzialità artistiche, si invita pertanto all’appuntamento con il concerto per fiati che si terrà sabato 9 aprile alle ore 21:15 nella bella sede della Basilica della Madonna dell’Umiltà, saranno eseguiti brani solo per fiati: il Piccolo divertimento Op. 2 for wind quartett di Joseph Vella, una selezione di arie dal Don Giovanni di Wolfang Amadeus Mozart e la Petite Synphonie per fiati di Charles Gounod.

Grati per l’attenta partecipazione del pubblico e degli appassionati alle serate musicali organizzate in dicembre “Soprattutto Mozart”, gli applausi sinceri riservati al programma di gennaio “… l’amor che muove il sole e l’altre stelle” con le voci dei Lilium Cantores in collaborazione con il Conservatorio Luigi Cherubini che hanno eseguito brani di musica sacra del sedicesimo e diciassettesimo secolo, il bel concerto di marzo con musiche del Settecento musicale di Pistoia e Lucca con i due Concerti Grossi del pistoiese Francesco Onorio Manfredini e del lucchese Francesco Xaverio Geminiani con la direzione del Maestro Alan Freiles (v. foto) Club Europa di Pistioia e gli Amici di Groppoli in collaborazione con le prestigiose associazioni culturali della Toscana e la direzione artistica di Costatino Frullani proseguiranno nei prossimi mesi gli appuntamenti musicali offerti sempre in collaborazione con le numerose associazioni della nostra città e della Toscana, ne daremo notizia con la Società Filarmonica “Città della Musica” a Pistoia.

[comunicato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento