musica. CORO GOSPEL INTERNAZIONALE, CONCERTO DI PASQUA DOMENICA 9 APRILE

Il Coro Gospel Internazionale di Pistoia

PISTOIA. Torna in scena, davanti a Sua Eccellenza Monsignor Fausto Tardelli Vescovo di Pistoia, il Coro Gospel Internazionale di Pistoia, fondato e diretto dal dottore di origine nigeriana Augustine Iroatulam, medico chirurgo dell’Ospedale San Jacopo.

Domenica 9 aprile, con inizio alle 21 nella chiesa dello Spirito Santo, ecco il “Concerto di Pasqua”, con accompagnamento d’organo di Don Umberto Pineschi.

L’esibizione, attesa anche per il ritorno in scena di una delle voci soliste, Lara Mucci, a cui tutti i componenti del Coro augurano una rapida soluzione dei suoi problemi, avrà un programma musicale ambizioso: Ecce Sacerdos Magnus, Ave Maria, Stabat Mater, Ave Verum, Dinwenum Etorom, Panis Angelicus da repertorio, Anam Acho Imara Gi, Amazing Grace, He Has Risem From The Dead, Great Change, Jesus Is The Sweetest Name come gospel e spiritual di Pasqua.

Lara Mucci torna a esibirsi come voce solista

Le voci soliste saranno la già citata Mucci e Benedetta Gaggioli, la vice direttrice del Coro è Concetta Graziano, l’accompagnamento musicale a cura di Daniele Biagini, l’intermezzo musicale di Don Pineschi con Victime Paschali Laudes.

“Alla presenza del Vescovo di Pistoia, Monsignor Tardelli, saluteremo questa Pasqua come festa di resurrezione e pace – le parole di Iroatulam – anche per Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017.

Il Coro ha scritto e dedicato l’Ave Verum, interpretato da Gaggioli, proprio a ‘Pistoia Capitale’. Ci auguriamo di avere tanta gente con noi, a cantare e fare festa.

Benedetta Gaggioli, altra voce solista del Coro Gospel Internazionale di Pistoia

C’è bisogno di serenità in questa particolare fase della nostra epoca”. Il concerto è a ingresso gratuito.

Ricordiamo che il Coro, che nel corso della propria attività si è prodigato a raccogliere fondi e destinare risorse a progetti di recupero/restauro di opere d’arte in Italia e di solidarietà in Nigeria, ha pensato anche di onorare il 2017, l’anno di ‘Pistoia Capitale’, organizzando, in collaborazione con l’associazione Dream for Amawon Onlus, un corso gratuito di lingua e cultura italiana per migranti che si trovino a Pistoia e provincia.

Corso che gode del patrocinio del Comune di Pistoia e che inizierà mercoledì 19 aprile.

[Linea Libera]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento