MUSICA E COCKTAIL DI TUTTO IL MONDO

Gargini, Benedetti e Piattelli

VALDINIEVOLE. Un’idea originale ed accattivante, promossa da tre giovani imprenditori del territorio con esperienza nell’ambito della somministrazione, del beverage e dell’intrattenimento, risultata vincente.

È il progetto “Habitat”, promosso dal 13 ottobre 2016 nel noto locale in viale IV Novembre a Montecatini Terme da Luca Piattelli, Gioele Benedetti e Leonardo Gargini, frutto di loro viaggi nel mondo confrontandosi con persone, abitudini e costumi diversi nel settore del drink, portandoli ad adeguare eccellenze di prodotti di differenti Paesi ad un louge-cocktail bar italiano.

Il risultato ottenuto è la Mixology, ovvero la realizzazione di cocktail originali e di qualità unica, con una propria storia ed una stagione precisa, paragonabili ad “opere d’arte” per decorazioni, colori, servizio, anche con ingredienti attualmente per costume destinati ad altri usi o non conosciuti, una moda di provenienza statunitense diffusa nelle metropoli di tutto il mondo con i Mixology bar e club.

Ad Habitat anche la sfiziosità e la qualità dei cibi toscani, il locale prende vita dal primissimo pomeriggio con focacceria farcita di primizie toscane. Luca Piattelli è il braccio e lo spirito di Habitat, dell’omonima famiglia che dal Secondo dopoguerra gestisce il ristorante La Baita dove ha maturato spirito d’aggregazione ed appreso le conoscenze di base di un’azienda, specializzandosi come barman anche con un’esperienza di sei mesi ad Ibiza, oggi direttore dell’hotel discoteca ristorante La Villa Resort di Pieve a Nievole. Gioele Benedetti gli occhi ed orecchi di Habitat, laureando in Giurisprudenza, dell’omonima famiglia titolare de La Villa Resort e dello storico pub american bar Il Nido della Civetta a Montecatini, in Habitat ha portato la freschezza delle sue idee girando Italia ed Europa per esportare il progetto.

Leonardo Gargini la mente e l’esperienza di Habitat, titolare di uno studio di progettazione ed architettura, del portale di vendita Mistercorsionline ed in partnership del brand d’abbigliamento Sanfederico 1958, specializzato nell’organizzazione d’eventi in alcuni dei club più famosi d’Italia, si è occupato d’individuare la location progettando il locale.

Il nome Habitat, dal latino “egli abita”, indica un luogo dotato di qualità di vita, in cui clienti abituali anche provenienti da fuori città e turisti, dai targhet più disparati, possono provare cocktails unici per genere e forma, magari ritrovando un ingrediente conosciuto in un viaggio all’estero, assaporando specialità di terre lontane oppure facendo conoscere i sapori di casa a chi è di passaggio.

Da novembre scorso vi viene organizzato il live music “We are Habitat” ogni martedì dalle ore 21 alle 24, con l’esibizione di gruppi e showman musicali toscani, da aprile scorso, oltre agli aperitivi e cocktails serali, colazioni sfiziose la mattina e per pranzo menù con prodotti bio, carpacceria, insalateria a cura dello Studio SmartWell di Montecatini, innovativo centro specializzato nella corretta alimentazione rispettando forma fisica e benessere.

Habitat si propone di avvicinare a viale IV Novembre ed a Montecatini persone che cercano qualità nel bere e mangiare, puntando sulle proprie pagine Facebook ed Instagram con l’intento di esportare il proprio prodotto ad iniziare prossimamente da una grande città toscana.

Quest’estate lo staff sarà impegnato su singoli eventi a La Villa Resort con piscina aperta tutti i giorni, teatro d’inverno di un celebre sabato notte da anni, ed alla discoteca Beach Club di Cinquale. Soddisfazione inoltre per il bartender di Habitat Federico Filippelli, classificatosi alle finali nazionali del 42° concorso regionale dell’associazione Aibes proponendo un cocktail del locale. «Doveroso un ringraziamento all’Amministrazione comunale di Montecatini – dichiarano Piattelli, Benedetti e Gargini – per l’affiancamento fino ad oggi, reso possibile da un bando rivolto alle aziende del territorio con le nostre caratteristiche, nate nel 2016, fondamentale per noi nel periodo d’avviamento dell’azienda».

[habitat – comunicato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento