MUSSAPI, POETA BAMBINO

Domani, in Sala Maggiore, riceverà il ‘Ceppo 2014 per l’infanzia e l’adolescenza’
Grattacaso, Mussapi, Pagni, Iacuzzi e Magni
Grattacaso, Mussapi, Pagni, Iacuzzi e Magni

PISTOIA. Domani pomeriggio, 18 marzo, in Sala Maggiore, riceverà l’ennesima incoronazione, con il Ceppo 2014 per l’infanzia e l’adolescenza, dopo che in mattinata sarà stato a Campi Bisenzio a deliziare i presenti con l’interpretazione, enfatica e teatrale, delle proprie odi.

Oggi, nel tardo pomeriggio, ha voluto dare una piccola, ma intensa anticipazione della sua nuova frontiera letteraria, quella che lo vede tutore della poesia per i più piccoli, con la lettura, nel saloncino trasformato in giardino della libreria Lo Spazio, in via dell’Ospizio, di una parte della sua ultima raccolta, L’incoronazione degli uccelli nel giardino, sguardo metafisico e implorante di parecchie specie di volatili che si ritrovano, per magìa e puntualità, nel giardino di casa del poeta.

Prima della lettura, Paolo Fabrizio Iacuzzi ha voluto tracciare un breve sunto del percorso artistico del poeta; durante invece, ci ha pensato Luca Magni, con il suo flauto traverso, a dare al pomeriggio il senso migliore, mentre dopo l’incontro è proseguito sulle dissertazioni culturali mosse da due insigni addetti ai lavori: il poeta Giuseppe Grattacaso e il maggiore studioso di Roberto Mussapi, Fabrizio Pagni.

luigiscardigli@linealibera.info

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento