NASCONO PROGETTI GEOTERMICI ANCHE IN PROVINCIA DI FIRENZE E PISA

L’area di ricerca Terrafino
L’area di ricerca Terrafino

TOSCANA. Il gruppo “Salviamo la Toscana dalla geotermia per la salute dei cittadini” informa i cittadini dell’Avviso dell’istanza di permesso di ricerca per risorse geotermiche denominato “Terrafino”, presentato da Silea Holding srl, che dovrebbe sorgere nel territorio della Provincia di Firenze nei Comuni di Cerreto Guidi, Empoli e Vinci e nel territorio della Provincia di Pisa nel Comune di San Miniato, apparso sul bollettino ufficiale della Regione Toscana del 10.8.2016 n.32.

La Direzione Generale Ambiente ed Energia, infatti, in applicazione dell’art. 7 del Dpr 27 maggio 1991 n. 395 e dell’art. 3 del D.lgs. 11 febbraio 2010 n. 22, avvisa che in data 28/07/2016 è stato avviato il procedimento relativo all’istanza di permesso di ricerca per risorse geotermiche denominato “Terrafino”, della superficie di Kmq 47,26, presentato dalla Soc. Silea Holding srl, con sede legale in via A. Rossi, 3/F (Pd).

I cittadini dei paesi interessati sono invitati a consultare l’Albo Pretorio dei comuni coinvolti, prima di tutto per verificare se i comuni hanno pubblicato il progetto geotermico denominato “Terrafino”.

Purtroppo la disinformazione dei cittadini, impedisce agli stessi di conoscere gli strumenti a loro disposizione per poter eventualmente contestare i progetti, presentando osservazioni da far pervenire alla Regione e agli enti preposti per sottolineare aspetti di insostenibilità del progetto e le sue possibili ricadute su ambiente, paesaggio, falde acquifere e salute pubblica.

Il gruppo di cittadini Salviamo la Toscana dalla geotermia per la salute dei cittadini cerca altre adesioni di abitanti dei paesi interessati, comitati, associazioni, aziende agricole e agro alimentari, attività commerciali, agriturismi, aziende di allevamenti bestiame, B&B, per poter intraprendere azioni meglio organizzate e coordinate. Hanno già aderito alle iniziative cittadini e associazioni ambientaliste.

Per ulteriori informazioni e adesioni email : carloleoni16@gmail.com pagina facebook “Salviamo la Toscana dalla geotermia per la salute dei cittadini”.

https://www.facebook.com/Salviamo-la-toscana-dalla-geotermia-per-la-salute-dei-cittadini-398007707036571/

Carlo Leoni

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento