NATALE 2016: PRANZO FUORI CASA PER I PISTOIESI

In aumento le prenotazioni per il pranzo di Natale e il cenone di San Silvestro
In aumento le prenotazioni per il pranzo di Natale e il cenone di San Silvestro

PISTOIA. Natale 2016: i pistoiesi pranzano fuori casa. Numerose le prenotazioni nei ristoranti della provincia, molti dei quali registrano sold-out già da diverse settimane.

A dirlo sono i dati raccolti da Fipe Pistoia – il sindacato dei pubblici esercizi di Confcommercio – fra le proprie attività associate, i quali riportano la volontà dei pistoiesi di non rinunciare alle tradizioni e di regalarsi un momento di festa insieme a tutta la famiglia.

Si tratta di un indice particolarmente positivo, in controtendenza rispetto all’andamento nazionale registrato da Fipe-Federazione Italiana dei Pubblici Esercizi, secondo il quale solo l’11% della popolazione pranzerà al ristorante, in calo rispetto al Natale 2015.

I dati nazionali
I dati nazionali

A Pistoia e nella sua provincia infatti il pranzo di Natale si afferma sempre di più come un appuntamento annuale per i ristoratori e la percezione è che quest’anno le prenotazioni siano iniziate ad arrivare ancora prima rispetto agli stessi anni.

Positive anche le previsioni per il Cenone di Capodanno, diversamente da quanto attestato su scala nazionale dove si prospetta una diminuzione dello 0,2%.

“Il pranzo di Natale rappresenta per noi ristoratori uno dei momenti più importanti dell’anno – afferma Moreno Ianda, presidente del Sindacato Fipe Pistoia –. Che sia per un lieve miglioramento della situazione generale, oppure per il forte attaccamento alle festività natalizie nella nostra provincia, il risultato per il 2016 è più che soddisfacente.

Non si può certo parlare di una ripresa ma vediamo segnali di miglioramento per il nostro settore che ci danno fiducia”.

[martini – confcommercio pt-po]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento