NIGERIANO SCOMPARE DA UN CENTRO DI ACCOGLIENZA

La Prefettura ha attivato il piano provinciale per la ricerca di persone scomparse

La foto diramata dalla Prefettura

PRATO. Ieri sera, ricevuta la segnalazione di scomparsa del sig. Said Mohamed, nato in Niger ed attualmente ospitato presso un centro di accoglienza di Prato, sono state attivate le ricerche, così come previsto dal “Piano provinciale per la ricerca di persone scomparse”, che vede il coinvolgimento, nelle attività di ricerca e soccorso, delle Forze di Polizia, dei Vigili del Fuoco, del Servizio di Protezione civile comunale e delle locali strutture sanitarie.
Le attività di ricerca sono tutt’ora in corso e sono coordinate dai Carabinieri di Prato in stretto raccordo con la Prefettura.
Si raccomanda a chi fosse in possesso di notizie utili a rintracciare il Sig. Said, che non parla e non comprende bene la lingua italiana, di informare senza ritardo, attraverso il Numero Unico Emergenza 112, la locale Arma dei Carabinieri, quale Forza di polizia procedente, in costante contatto con la Prefettura per ogni eventuale ulteriore attivazione che si rendesse necessaria ai fini del buon esito delle ricerche.

[prefettura di prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email