no giostra dell’orso. NUOVA IMMAGINE PER LA CAMPAGNA DI INFORMAZIONE

Nonostante le polemiche e gli atti di vandalismo prosegue la marcia di Enpa e Oipa contro le morti dei cavalli
nuova immagine della campagna Enpa e Oipa
La nuova immagine della campagna Enpa e Oipa

PISTOIA. Prosegue la campagna di Enpa e Oipa contro la Giostra dell’Orso a Pistoia, nonostante le dure polemiche e gli atti di vandalismo ai danni di uno dei grandi cartelloni affissi in città

Il fotografo che ha scattato l’immagine utilizzata per la campagna, dove si vedeva il momento drammatico in cui uno dei due cavalli si rompe la gamba durante la corsa, ne ha vietato l’utilizzo alle due associazioni [*].

Da oggi sarà impiegata un’altra immagine con lo stesso messaggio: “Nessuna regola salva i cavalli… 11 morti, 16 feriti di cui la sorte è sconosciuta, 27 vittime non bastano? Aboliamo la giostra dell’Orso”.

La Giostra dell’Orso, che si tiene a Pistoia il 25 luglio di ogni anno, ha avuto uno stop dall’amministrazione comunale nel 2014 dopo i gravi incidenti che hanno portato alla soppressione di due cavalli, ultimo episodio di una lunga serie che ha visto la morte accertata di 11 cavalli e il ferimento di altri 16 di cui non è dato sapere che fine abbiano fatto.

La campagna di Enpa e Oipa è resa possibile grazie alle donazioni di cittadini contrari all’utilizzo di animali nella manifestazione a cui vengono inflitte sofferenze al solo scopo del divertimento di poche persone.

“Come Enpa e Oipa – dichiara la presidente della sezione pistoiese dell’Enpa, Rossella Ghelardini – riteniamo che nonostante le numerose modifiche introdotte alla manifestazione, non sia possibile garantire la sicurezza degli animali. Per questo chiediamo un provvedimento definitivo di divieto di animali di qualsiasi specie nella Giostra dell’Orso che potrà proseguire con altre modalità”.

[nepi comunicazione firenze]

________

[*] Si tratta presumibilmente di Lorenzo Gori. Vedi anche: http://www.linealibera.info/i-manifesti-urlano-dai-muri-no-alla-giostra-dellorso/

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “no giostra dell’orso. NUOVA IMMAGINE PER LA CAMPAGNA DI INFORMAZIONE

Lascia un commento