non mi lasciare. IN 4 MILIONI 561 MILA INCOLLATI ALLA TV, DUCCIO GALLORINI: “UNA ESPERIENZA INDIMENTICABILE”

Il giovane attore quarratino Duccio Gallorini

Ieri i primi due episodi della nuova fiction di Rai Uno con l’attore quarratino. Grandi emozioni. La mamma Desiree ringrazia: “Il bello deve ancora arrivare..”

Duccio 1

QUARRATA. In tanti ieri sera erano incollati davanti alla tv per i primi due episodi della nuova fiction di Rai Uno “Non mi lasciare”: secondo i dati Auditel resi noti stamani la puntata è stata seguita da 4 milioni e 561 mila spettatori, con uno share del 20,3%. Grande l’attesa soprattutto a Quarrata per l’esordio sulla rete ammiraglia del servizio pubblici del giovanissimo attore Duccio Gallorini che nella fiction interpreta Angelo, un giovane ospite di una casa famiglia dalla quale scappa per recarsi a Venezia per conoscere una ragazza con cui chattava. La puntata finisce proprio con il rapimento di Angelo.

Lunedì 17 sempre alle ore 21,25 la seconda puntata . Stando alle anticipazioni nel terzo episodio il vicequestore Zanin (Vittoria Puccini) continua le sue indagini potendo contare su una task force specializzata nei crimini contro l’infanzia pronta a smantellare la rete di pedofili. Ritroveremo nuovamente l’attore quarratino Angelo, questa volta “chiuso in una stanza buia”.

In dettaglio, Angelo si risveglierà un in un luogo buio e sconosciuto dopo essere fuggito da un orfanotrofio e rapito da un malintenzionato. Sarà interessante seguire l’evolversi della storia anche nel quarto episodio della fiction.

Duccio 2

Numerosi gli attestati di stima e i complimenti  stanno raggiungendo in queste ore il giovane Duccio Gallorini anche sui social per la “bella interpretazione” e l’emozione sprigionata dalla sua partecipazione. Sembra che il personaggio di Angelo sarà presente in tutti gli episodi della serie Tv.

“Come si dice? Buona la prima! – ha scritto la madre di Duccio, Desiree Lombino – Ringrazio tutti che avete visto la fiction, che avete commentato nei post che ci avete scritto in privato, che ci avete telefonato, insomma tutti  coloro che hanno condiviso con noi questa emozione. Le belle persone si riconoscono da questi piccoli gesti! Grazie infinite e ora preparatevi perché il bello deve ancora arrivare….”.

“Una esperienza indimenticabile” ha commentato il giovane attore, frastornato dal grande affetto ricevuto  in queste ore.

Le puntate perse possono essere riviste in modalità on-demand sulla piattaforma in streaming e completamente gratuita di “Rai Play”.

Andrea Balli

[andreaballi@linealibera.info]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email