«NON SNATURIAMO ANCOR DI PIÙ IL CENTRO STORICO»

Distributore automatico in via degli Orafi
Distributore automatico in via degli Orafi

PISTOIA. Nel 2009 in Consiglio Comunale approvammo il Regolamento del Comparto Sala che pone delle limitazioni insediative alle attività ai sensi dell’art.98 della Legge Regionale n.28 del 7 febbraio 2005.

Già allora questo provvedimento, che ha l’obbiettivo di salvaguardare il “salotto” della città vietando aperture che snaturano il contesto storico e la sua vocazione commerciale, arrivava tardivamente.

Nel dibattito insistemmo come opposizione per allargare queste limitazioni, magari meno restrittive, anche a quello che da tutti i pistoiesi è considerato il percorso della classica passeggiata in centro: via Roma, via Cavour, via degli Orafi e Piazza Duomo. La Giunta Berti con un atteggiamento poco lungimirante non ne volle sapere.

Gli effetti di questa scelta si possono vedere oggi anche grazie all’ultimo arrivo, il distributore automatico di bevande in via degli Orafi.

Anche alla Giunta Bertinelli abbiamo fatto più volte presente, anche nella discussione dell’ultimo bilancio, l’urgenza di rivedere quel regolamento per impedire veri e propri scempi. Questa dovrebbe essere una priorità per l’assessorato alle attività produttive soprattutto se si vuole allargare la zona pedonale anche a Piazza dello Spirito Santo dove rischiamo di spendere 700.000 € di riqualificazione e trovarci un fast food.

Apprendiamo che lo storico bar Valiani, nonostante la vittoria al Tar, aprirà nuovamente grazie alla famiglia e altri imprenditori, ma non saremo sempre cosi fortunati ed è per questo che dobbiamo intervenire subito.

Agli imprenditori che hanno investito con coraggio puntando alla qualità, alla tradizione e al decoro degli arredi, dobbiamo garantire come Comune un aiuto a preservare il centro storico dall’arrivo di attività che nulla hanno a che vedere con la sua storia.

[*] – Consigliere comunale

Vedi: http://linealibera.info/distributore-automatico-di-cibi-in-via-degli-orafi/

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “«NON SNATURIAMO ANCOR DI PIÙ IL CENTRO STORICO»

Lascia un commento