NoSlotFirenze. PER UN CAFFÈ SENZA AZZARDO

noslotFIRENZE. “No Slot – Io dico no al gioco d’azzardo”: è il messaggio chiaro e definitivo riportato sull’adesivo multicolore della Campagna NoSlotFirenze, lanciata dalla Comunità delle Piagge con Cantieri Solidali e il giornale l’Altracittà.

La campagna, dopo l’accurata e preoccupante mappatura delle slot presenti alle Piagge e l’evento di informazione svoltosi nel quartiere, punta adesso a coinvolgere attivamente quei bar e circoli fiorentini che per ragioni etiche hanno scelto di non installare nei loro locali nessun apparecchio destinato al gioco d’azzardo.

I gestori di questi esercizi virtuosi possono contattare la Comunità delle Piagge che li “premierà” con l’adesivo no slot e la locandina locale no slot da esporre in vetrina, e inserirà la loro foto nella pagina Facebook NoSlotFirenze.

no-slot-eserciziLa Campagna NoSlotFirenze si rivolge anche ai cittadini, invitandoli a segnalare i locali No Slot e a preferirli per la pausa caffè, per un aperitivo o per una sana briscola tra amici, lontani dall’ossessivo rumore delle macchinette e dalle loro illusorie promesse.

La Campagna NoSlotFirenze mette così in campo un’azione concreta per arginare un fenomeno allarmante, che ha raggiunto dimensioni eccezionali proprio nelle periferie più a rischio, come alle Piagge, dove la concentrazione delle slot – una ogni 65 abitanti – è più del doppio della media nazionale.

Pagina Facebook https://www.facebook.com/noslotfirenze – Per segnalazioni e informazioni: comunitadellepiagge@gmail.com  – Per le immagini: http://bit.ly/25zaUO0.

[comunicato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento