nuoto sincronizzato. LA MONTEMURLESE GINEVRA MARCHETTI CONVOCATA NELLA NAZIONALE GIOVANILE

Ginevra, 14 anni, è stata notata ai campionati italiani di categoria a Savona e rappresenterà l’Italia alla Coppa Comen in programma dal 2-5 settembre a Reijka in Croazia

Ginevra Marchetti ai Campionati italiani di Savona – Crediti fotografici: Diego Montano Deepblue media Foto Express

MONTEMURLO. Nuove importanti conferme per Ginevra Marchetti, la giovane montemurlese di appena 14 anni, che recentemente è stata convocata nella nazionale giovanile di nuoto sincronizzato. Ginevra, infatti, è stata selezionata dal responsabile tecnico della Fin (Federazione Italiana nuoto) ai Campionati italiani ragazze che si sono svolti a Savona a fine giugno scorso.

Anche in questa gara la montemurlese ha ottenuto ottimi piazzamenti: ottava agli obbligatori, settima nel combinato, terza nel doppio con Greta Franzè. La convocazione in nazionale apre per Ginevra la partecipazione alla Coppa Comen dei Campionati Europei Ragazze di nuoto sincronizzato che si svolgeranno a Rijeka (Croazia) dal 2 al 5 settembre prossimi.

Una giovane atleta dalle grandi potenzialità come sottolinea la direttrice tecnica e consulente del Futura Club Prato, Simona Ricotta, che si occupa della preparazione di Ginevra Marchetti insieme all’allenatrice Fabiana Perrillo: «Ginevra è un’atleta con caratteristiche per un campo internazionale e ha un buon margine di crescita».

La montemurlese, infatti, oltre alle doti tecniche, unisce l’altezza, la bellezza e tanta determinazione, caratteristiche che nel nuoto sincronizzato contano molto, soprattutto nel confronto con le atlete del Nord e dell’Est Europa con le quali si troverà a gareggiare agli europei.

Tanta la soddisfazione del sindaco di Montemurlo, Simone Calamai e dell’assessore allo sport, Valentina Vespi che sottolineano: «La convocazione in nazionale di Ginevra ci riempie di orgoglio. Alla coppa Comen tiferemo tutti per lei e le auguriamo di raggiungere i massimi risultati in questo sport bellissimo che richiede tanta passione, dedizione e sacrificio».

È la prima volta che un’atleta di una società sportiva toscana (la Futura Nuoto) partecipa alla Coppa Comen.

[masi —comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email