nuova democrazia. IL SINDACO MINACCIA LE DONNE DEL NO

Pistoia. La conferenza stampa delle donne del no
Pistoia. La conferenza stampa delle Donne del no

PISTOIA. Poche parole perché i fatti parlano da sé.

Per chi si fosse messo in ascolto a questo punto, consigliamo di leggere nuova democrazia. e il sindaco minacciò le donne del no e nuova democrazia. sul caso betti arriva la conferenza stampa.

Cliccando qui appare il video della conferenza-stampa.

Uno studio legale di Pistoia darà l’eventuale via libera per le azioni da intraprendere a tutela delle persone a cui Betti, Sindaco di Montale, avrebbe inteso impedire il libero esercizio dei propri diritti secondo le disposizioni dell’art. 21 della Costituzione, quella che il progetto Renzi-Boschi intenderebbe rendere ancor più autoritaria e garantista dei diritti del governo a scapito dei diritti del corpo elettorale.

Betti accusava le donne del no di aver fatto un volantinaggio non autorizzato dal Comune. La polizia municipale, che è stata fatta intervenire, ha stilato un rapporto in cui si afferma che, per le attività elettorali di specie, non era necessario chiedere alcuna autorizzazione come sosteneva Betti, e che nessuna norma era stata violata dalle donne del no.

E tutto questo non è una vera e propria vergogna per un Sindaco che milita nel Partito Democratico?

Scarica anche: comunicato-stampa-donne-del-no

[Linee Future]

In precedenza:

nuova democrazia. E ILSINDACO MINACCIÒ LE DONNE DEL NO

nuova democrazia. SUL CASO BETTI ARRIVA LA CONFERENZA STAMPA

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

5 thoughts on “nuova democrazia. IL SINDACO MINACCIA LE DONNE DEL NO

  1. Donne del No ( ma dite ogni tanto si, perdinci!) : quale è lo studio legale che dovrebbe sorreggervi?
    Stai a vedere che……… Ne riparliamo a “carta canta”.
    Cominciate a frugarvi tasca!

    1. Tipico atteggiamento intimidatorio da militante PD. Complimenti SIGNOR Bonacchi, a lei le tasche le hanno già pienate scommetto.
      Un governo non eletto che assieme al sig. Verdini &C. vuole cambiare la costituzione italiana …. FATE RIDERE IL MONDO!

  2. Da Fiorentinaccio quale sono, anche a Montale abbiamo Guelfi e Ghibellini …

    Dalle cronache apprendo: Da una parte il sindaco di Montale, accompagnato da un vigile e altri, avrebbe impedito ad alcuni cittadini i loro diritto di manifestare (art. 21, Costituzione Italiana), pare minacciando …

    Come tutte o quasi le leggi Italiane si possono interpretare, talmente scritte male o troppo bene, anche in merito al dibattere politico.

    Con sedi, banchetti e altro sono da rispettare alcune leggi e principi, pure prassi. Metodi, distanze e mezzi usati.

    Pier

Lascia un commento