NUOVA DIABETOLOGIA ALL’OSPEDALE DI PESCIA

Nuova diabetologia a Pescia
Nuova diabetologia a Pescia

PESCIA. È stato inaugurato ieri mattina (martedì 24 novembre) alle ore 12 il nuovo Centro Diabetico della Valdinievole. Si tratta di un ambiente completamente ristrutturato e realizzato  all’interno del presidio ospedaliero SS Cosma e Damiano, per gli oltre 4 mila pazienti che ogni anno si rivolgono a questo servizio.

Alla cerimonia inaugurale hanno partecipato il sindaco di Pescia Oreste Giurlani ed i presidenti delle Associazioni Diabetici della Valdinievole e di Pistoia, rispettivamente Alessandro Toci e Antonio Mazzinghi.

Era presente il commissario dell’Azienda sanitaria dell’area vasta centro (azienda che comprende le Asl di Pistoia, Prato, Firenze e Empoli) il dottor Paolo Morello Marchese, insieme alla responsabile dello staff della direzione aziendale dottoressa Chiara Gherardeschi, al coordinatore della rete ospedaliera provinciale dottor Roberto Biagini e alla responsabile della direzione sanitaria del presidio di Pescia dottoressa Elisabetta Cortesi.

Sono stati invitati rappresentanti istituzionali locali e regionali.

Il Centro è operativo dallo corso agosto e gli assistiti, in questi mesi, hanno già  potuto verificare i miglioramenti derivanti dalla riorganizzazione degli spazi.

Il direttore della unità  operativa aziendale di diabetologia dottor Roberto Anichini spiega che all’interno del nuovo Centro le attività  sono completamente separate: il paziente può così incontrare, individualmente e nel pieno rispetto della privacy, il medico specialista per tutte le sue necessità, la dietista, il podologo e l’infermiere.

Dagli interventi medici a quelli infermieristici, dalle diagnosi alle terapie, gli operatori ora dispongono di ambulatori riservati e facilmente identificabili da parte del paziente.

[ponticelli – asl 3 pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento