NUOVA SEDE PER LA PRO LOCO DI FOGNANO

I componenti della Pro Loco
I componenti della Pro Loco

MONTALE. Lo scorso 30 aprile, in occasione dei primi 10 anni di vita, la Pro Loco di Fognano ha inaugurato la sua prima sede, grazie all’intesa con la Misericordia di Fognano e al lavoro dei volontari che in questi mesi si sono impegnati per rendere accogliente e funzionale lo spazio riservato all’associazione.

Nella stessa occasione, l’assemblea dei soci ha proceduto al rinnovo del Consiglio direttivo per il prossimo triennio 2016-2018, designando come Presidente la Prof.ssa Marta Del Rosso, da sempre impegnata nell’associazione e nello sviluppo di progetti a favore del territorio, e formalizzando l’ingresso di nuovi volontari che hanno consolidato e arricchito in questi mesi il lavoro dell’associazione.

“Animazione sociale, economica e culturale – spiega la Prof.ssa Del Rosso – questi gli obiettivi intorno al quale si svilupperanno le nostre attività per il prossimo triennio, per continuare a dare vitalità al paese.”

Numerose le autorità presenti alla giornata di festa, che hanno voluto congratularsi di persona per il lavoro svolto dall’associazione e fare gli auguri per il futuro, tra cui il Sindaco Ferdinando Betti, assieme a rappresentanti della Giunta e del Consiglio (Galardini, Guazzini, Neri, Polvani), il Comando di Polizia Municipale, l’Istituto Comprensivo di Montale e il Cesvot.

Numerose le associazioni del territorio, che hanno così testimoniato con la loro presenza una forte vicinanza alla Pro Loco di Fognano, in un’ottica di collaborazione futura indispensabile per uno sviluppo integrato del territorio.

Fognano
Fognano

Negli ultimi dieci anni, la Pro Loco è riuscita a ritagliarsi uno spazio importante nella vita di Fognano, impegnandosi in iniziative istituzionali (la manutenzione del monumento, la co-organizzazione della Festa della Repubblica, la posa della targa commemorativa presso la casa natale di Jorio Vivarelli, la costituzione di un fondo intitolato al compianto Alessandro Ciani), eventi per bambini e famiglie (la grande festa di Halloween, 7 edizioni consecutive di “E… state al Monumento”, Natale al Monumento, Festa della Befana, Carnevale, Fognano Trekking, Fognano Dog Party), iniziative culturali e sociali (la pubblicazione del libro dedicato a Fognano “E quasi non li vedi” di Maurizio Chiti, la mostra fotografica “Images of world” di Fabrizio Antonelli, le giornate di intrattenimento alla Casa del Sorriso di Montale, la collaborazione prestata per la mostra del Caravaggio) e opere strutturali (il recupero del Monumento e la realizzazione dell’impianto elettrico e di illuminazione nell’area, l’installazione delle bacheche informative).

Nell’ultimo anno, l’associazione fognanese si è fortemente spesa contro la chiusura della scuola elementare, attraverso una petizione popolare, seguita dalla presentazione di una proposta didattica, poi sposata dal Comune, volta ad arricchire l’offerta pomeridiana della scuola del paese, con l’intento di incentivare le future iscrizioni al plesso scolastico di Fognano-Tobbiana.

Molte sono inoltre le iniziative di prossima realizzazione, come l’evento con Legambiente “Puliamo il Mondo” (22 maggio) e la Festa di Santa Cristina (29 maggio), in collaborazione con la parrocchia di, che ridarà vita dopo più di vent’anni ad una tradizione fortemente radicata nel territorio.

[ballini – pro loco fognano]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento