NUOVA TANGENZIALE. SI CERCANO SPONSORIZZAZIONI PER DUE ROTATORIE

La planimetria delle due rotatorie
La planimetria delle due rotatorie

QUARRATA. Pubblicato il bando attraverso il quale l’Amministrazione Comunale di Quarrata intende procedere all’individuazione di sponsor quali Aziende, Società, Enti, Associazioni ed altri soggetti privati, mediante avviso pubblico, cui affidare la sistemazione e la manutenzione delle due nuove rotatorie lungo la nuova tangenziale, direzione Prato, in località Casini, tramite contratto di sponsorizzazione.

I soggetti che eseguiranno, a propria cura e spese, l’allestimento e la manutenzione dell’area per tutta la durata contrattuale otterranno in cambio un ritorno di immagine attraverso le forme di pubblicità precisate nel bando.

Coloro che sono interessati a partecipare al bando di sponsorizzazione dovranno presentare un progetto di nuova sistemazione e valorizzazione dell’area, comprensivo del programma di manutenzione (per un minimo di 2 anni) entro il 27 febbraio 2015. Il progetto di sistemazione delle rotatorie privilegerà le soluzioni con l’utilizzo del verde ornamentale, l’utilizzo di essenze autoctone, comunque nel rispetto delle norme sulla sicurezza della circolazione stradale con particolare attenzione alle distanze di visibilità.

“Abbiamo pubblicato questo avviso pubblico – spiega il Vice Sindaco e Assessore ai Lavori Pubblici Gabriele Romiti – con l’obiettivo di migliorare l’aspetto delle nuove rotatorie, rendendo più gradevole un tratto di viabilità che rappresenta una porta d’accesso alla nostra città.” Il bando ed i relativi allegati sono scaricabili direttamente dal sito web del Comune di Quarrata www.comune.quarrata.pt.it, alla sezione bandi di gara, gare in corso.

[comune quarrata]

Vedi: http://www.linealibera.info/quarrata-parte-la-sponsorizzazione-delle-rotatorie/

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento