nuovi soggetti. «CITTADINI, IL FUTURO SCRIVIAMOLO INSIEME!»

indipendenza civicaPISTOIA. [a.b.] Anche in provincia di Pistoia si è costituito il movimento civico politico Indipendenza Civica.

Lo rende noto in una nota il comitato di garanzia del movimento costituito alla fine del 2015 dall’esperienza civica di uomini e donne, in parte usciti dal M5S e di altre esperienze civiche.

Quello che si è costituito – al momento un gruppo è presente a Montecatini ma si stanno attivando altri gruppi – fa parte di un progetto nazionale nuovo e indipendente da tutti a cui possono iscriversi tramite il sito istituzionale http://www.indipendenzacivica.it tutti i cittadini. Il movimento ha attivato anche la pagina facebook “Indipendenza Civica” disponibile ad ospitare quanti vogliono partecipare a questo nuovo progetto civico indipendente.

“Stiamo crescendo – afferma Massimiliano Ciervo, uno dei membri pistoiesi – evitando di commettere gli errori del M5S visto che diversi di noi provengono proprio da lì. Al momento ci stiamo strutturando su tutto il territorio nazionale ed entro il mese di luglio saremo attivi in tutta Italia. Abbiamo infatti previsto la plenaria in quel periodo..”

Questo il testo inviatoci:

Indipendenza Civica è un movimento civico politico di uomini e donne che, sulla base di un Manifesto condiviso e sottoscritto, li unisce nell’obiettivo di riprendersi il potere di decidere del proprio futuro, per migliorare la vita di tutti.

L’idea denominata Indipendenza Civica è nata nel corso dell’anno 2015, grazie all’incontro di alcuni gruppi, comitati civici e singoli cittadini impegnati quotidianamente sul territorio nella lotta pacifica contro l’attuale sistema Politico-Sociale “contaminato”.

Il logo del movimento
Il logo del movimento

Uniti nel riconosce che le precedenti esperienze in movimenti civici non hanno condotto ad un efficace risultato per il bene della Comunità come idealmente sperato, ma nella convinzione che solo unendo la forza e l’esperienza maturata si possono migliorare le cose, hanno dato vita, come disposto dalla Costituzione agli artt. 18 e 49, al Progetto movimento civico “Indipendenza Civica” .

Il primo obiettivo di Indipendenza Civica è quello di coinvolgere tutti coloro che credono in un alternativa “indipendente” dai tradizionali schemi politici, che come risultato ha solo condotto l’intero Paese al fallimento sociale.

Da questa sinergia di valori individuali, vogliamo restituire la “Sovranità” al Popolo, unico vero spirito guida del nostro Paese. Cittadini e cittadine consapevoli che il tempo dei “politici di professione delegati” è finito, da oggi, ed è un nostro “diritto” sancito anche dalla Costituzione, vogliamo, una nuova classe dirigente, formata da veri “rappresentanti”, referenti del Popolo, che discutono, si confrontano e deliberano con e per la “base”.

Per far questo abbiamo deciso di sostenere, noi, liberi cittadini e cittadine, una struttura interamente autoprodotta, priva di qualsiasi contributo pubblico o privato. Creata attraverso l’impegno di tutti, in parte autofinanziandoci, o con iniziative ludico-sociali mirate. Questo è un valore aggiunto che da ulteriore forza a “tutti” e dimostra che il “motto” scelto per rappresentarci ha un senso “Sembra impossibile fino a quando non viene fatto” (Nelson Mandela).

Tutto questo trova il suo epicentro nel dominio internet http://www.indipendenzacivica.it, dove ogni singolo cittadino/cittadina, libero/a da preconcetti di appartenenza politica di parte o settore sociale, potrà iscriversi dopo aver sottoscritto il Manifesto e Regolamento, per contribuire in prima persona nella lotta pacifica al ripristino della “Sovranità Popolare” politica e monetaria.

Indipendenza Civica

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento