obiettivo pistoia. MOLTE ADESIONI ALLA INIZIATIVA DI MARKETING TERRITORIALE

I promotori dei Punti di accoglienza turistica diffusa sulla montagna pistoiese

PISTOIA. Sono ben quarantanove le aziende aderenti al progetto di marketing territoriale targato Obiettivo Pistoia che prevede la realizzazione di punti di accoglienza turistica diffusa sulla montagna pistoiese.

Le adesioni alla proposta, che scadevano lo scorso 30 novembre, hanno registrato notevole interesse e adesioni di gran numero superiore alle previsioni.

Al primo seminario formativo, che si terrà, come da programma, mercoledì 11 gennaio, parteciperanno infatti oltre 60 persone in rappresentanza di 49 fra aziende, associazioni e realtà territoriali montane.

I Punti di Accoglienza Turistica Diffusa (ATD) sul territorio montano sono punti turistici gestiti nell’ambito di attività private , aperte al pubblico, capaci di interagire in modo autentico, efficace e capillare sulla nuova utenza turistica (“il city user” o cittadino temporaneo), interessata a vivere in modo vero e sostenibile il territorio che l’ospita per qualche giorno.

I benefici e i miglioramenti che si vogliono raggiungere con questa iniziativa si riassumono così:

  • sensibilizzare il territorio sull’opportunità che il turismo può rappresentare per le attività economiche presenti nella montagna pistoiese;
  • comunicare un senso di accoglienza e di appartenenza all’ospite turistico,
  • garantire la circolazione delle informazioni turistiche sul territorio;
  • creare un’intelligenza collettiva/connettività sull’accoglienza, con la possibilità di creare un effetto virale al fine di rendere più esplicito la ricchezza delle proposte turistiche in montagna;
  • costruire una rete di punti di accoglienza turistica mirata e diffusa, gestita da testimonial in grado di offrire alcuni servizi turistici (prima accoglienza, informazione geografica, informazioni base sui maggiori eventi);
  • essere degli hot spot integrati con i maggiori generatori di eventi sul territorio;
  • affermare l’autorevolezza del consorzio Obiettivo Pistoia come strumento operativo per azioni “bottom up”.
La presentazione del progetto dei punti di accoglienza turistica

Obiettivo Pistoia ha stabilito alcuni requisiti per poter entrare a far parte del progetto degli ATD, ovvero:

  • spiccato interesse verso il proprio territorio;
  • l’esistenza di un collegamento internet all’interno dei propri locali per averela possibilità di dare informazioni aggiornate all’utente;
  • la partecipazione a tre seminari formativi concernenti varie tematiche(storia dei luoghi, gli aspetti naturalistici della Montagna, la mappa dei siti e delle attrazioni, l’uso dei social per la promozione del territorio).

Il primo appuntamento, che si terrà mercoledì 11 Gennaio dalle ore 20.30 alle 23.30 presso la sede sociale della SOMS Baccarini in Piazza Matteotti a San Marcello Pistoiese tratterà, con la docenza di Simone Vergari, i seguenti argomenti:

  • ambienti della montagna pistoiese e potenzialità turistiche;
  • paesaggio come elemento caratterizzante la montagna;
  • eccellenze naturalistiche poco conosciute;
  • siti di importanza comunitaria del territorio montano pistoiese;
  • siti preistorici e loro potenzialità turistica;
  • guide ambientali escursionistiche: professionisti per la conoscenza della montagna.

I prossimi seminari si terranno invece nel mese di gennaio e febbraio.

Alla fine di questo breve percorso formativo, verrà consegnata alle strutture e alle attività partecipanti una vetrofania o un cavalierino che le renderà riconoscibili come Punto di Accoglienza Turistica Diffusa (ATD).

Obiettivo Pistoia è promosso da Confcommercio Pistoia e Prato, Confesercenti Pistoia e attuato dal Consorzio Turistico Città di Pistoia, Toscana Turismo e Congressi, Consorzio Turistico APM, con i finanziamenti di Fondazione Caript, Camera di Commercio di Pistoia e Comune di Pistoia.

[obiettivo pistoia]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email