OLIVICOLTURA MODERNA, BIODIVERSITÀ E L’OLIVO DI MONTEMURLO, DOMANI UN CONVEGNO NEL PARCO DI VILLA GIAMARI

L’iniziativa è promossa dal Comune con la Scuola di potatura dell’olivo. Obbligatoria la prenotazione

La locandina

MONTEMURLO. Montemurlo non è solo industria. Da qualche anno a questa parte il territorio sa esprimere eccellenze anche quando si parla di agricoltura e in questo ambito a farla da padrone è certamente l’olivo e la produzione olearia.

A conferma di questo rinnovato interesse per la terra soprattutto da parte di giovani imprenditori agricoli, il Comune di Montemurlo con la Scuola di Potatura dell’Olivo ha promosso per domani sabato 12 settembre ore 9 nel parco di Villa Giamari (piazza Don Milani, 1) un convegno dal titolo “Olivicoltura moderna, biodiversità e l’olivo di Montemurlo”.

Dopo i saluti del sindaco Calamai e del vice sindaco Giuseppe Forastiero, interverranno l’agronomo Giorgio Panelli, il direttore di Oleadbh che affronterà il tema del germoplasma olivicolo e dei criteri per la scelta varietale.

Raffaella Petruccelli, invece, si occuperà di approfondire gli aspetti della valorizzazione delle specie di olivi locali per l’uso sostenibile, mentre l’entomologo Ruggero Petacchi si soffermerà su un problema molto sentito tra i coltivatori, il controllo della mosca delle olive.

Concludono la mattina Domenico Fazio che porterà l’attenzione sulle innovazioni tecnologiche nella filiera olivicola-olearia e il giornalista Andreas Merz. Modera gli interventi Andrea Filippo Lo Nobile, vice-direttore della scuola di potatura dell’olivo.

«A conferma del grande interesse che c’è intorno al mondo dell’olio, basti citare che in pochi giorni ci sono arrivate oltre 60 prenotazioni per il convegno. — commenta l’assessore alla promozione del territorio, Giuseppe Forastiero — L’impegno dell’amministrazione comunale è rivolto alla valorizzazione dell’olio delle nostre colline attraverso una produzione che punti sempre più alla qualità, ma anche alla crescita di una maggiore consapevolezza nel consumatore.

Vogliamo far capire che quando si sceglie un olio che costa di più rispetto a quello della grande distribuzione, facciamo un investimento in qualità e salute e aiutiamo la filiera produttiva locale».

Per partecipare al convegno sono disponibili ancora dei posti ed è obbligatoria la prenotazione nel rispetto delle norme anti- Covid-19 telefonando al numero tel. 3284170734 email: info@dellolivo.it

[masi —comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email