OLTRE 3 MILA PERSONE ALLA “MONTEMURLO SOTTO LE STELLE”

Grande successo per “Montemurlo sotto le stelle” 2018

MONTEMURLO. Grandissimo successo per l’edizione 2018 della “Montemurlo sotto le stelle”, la grande festa in strada dell’estate con animazioni, musica e negozi aperti fino alla mezzanotte, promossa dal Comune di Montemurlo, Pro-loco Montemurlo insieme ai commercianti della Confesercenti Prato.

Sono state oltre 3 mila le persone che hanno affollato via Rosselli e via Montalese, per una serata tra street food, con oltre venti proposte di “cibo di strada”, shopping fino a mezzanotte e tanto divertimento con musica e animazioni per bambini.

« La serata è andata benissimo, ben oltre le nostre più rosee aspettative. Un risultato che ci riempie di gioia e ci spinge ad andare avanti su questa strada», commenta Giorgio Voria della Pro-loco Montemurlo.

Soddisfatti anche i commercianti e gli esercenti

Tanta soddisfazione anche da parte dell’assessore alla promozione del territorio, Giuseppe Forastiero: « Una manifestazione molto riuscita che fonda la propria forza nel positivo clima di affiatamento e collaborazione che si è creato tra il Comune, la Pro-loco e i commercianti».

I negozi hanno registrato molte presenze fino a tardi e i commercianti alla fine tirano le somme di una serata positiva, come racconta il coordinatore della Confesercenti di Montemurlo, Ascanio Marradi: « La parola giusta da usare è “successo”. I commercianti sono molto contenti della serata che ha fatto registrare tantissime presenze nei negozi. Tante le persone che hanno approfittato della festa per fare acquisti a prezzi scontati grazie ai saldi estivi.

Altro dato positivo da sottolineare è che tutto il percorso della festa, tra via Montalese e via Rosselli, è stato ugualmente affollato e frequentato dalle persone ed anche gli stand gastronomici dello street food e quelli delle associazioni hanno chiuso la serata con ottimi risultati in termini di presenze».

Vivi apprezzamenti anche per le foto ricordo

Tra le varie novità quest’anno, alla “Montemurlo sotto le stelle” c’era la cornice per le foto “personalizzate” e in tanti si sono fatti immortalare dai fotografi Luca Berti e Giuliano Meacci.

Tutto ha funzionato per il meglio anche sotto il punto di vista della sicurezza, anche grazie al fondamentale aiuto del mondo del volontariato.

Vietato il vetro con un’ordinanza del sindaco, ma i brindisi, pur nei bicchieri di plastica non sono mancati e “Montemurlo sotto le stelle” si conferma uno dei principali appuntamenti dell’estate montemurlese.

[masi— comune di montemurlo]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento