ORIENTE, FASCINO SENZA TEMPO

arte orientalePISTOIA. In mostra da sabato prossimo all’Atelier Antiquario via Verdi 20 Pistoia, una raccolta di preziose xilografie giapponesi inedite del periodo Ukiyo-e (“immagini del mondo fluttuante”) e del periodo Meiji . Quest’arte è caratterizzata nel periodo Edo (dal XVII fino alla metà del XIX secolo) da un realismo lirico e sensuale che si esprime in figure sinuose e colorate e in paesaggi ben delineati, con una tecnica xilografica accuratissima.

Una tipologia d’arte sviluppatasi quando in Giappone vigeva una forte censura che ha poi finito per influenzare anche correnti della pittura occidentale come l’Impressionismo. In mostra si potranno ammirare i guerrieri, gli attori kabuki e le geishe di artisti celebri come Hokusai, Yoshitoshi, Kunichica, Kunisada, ecc. Alcuni “Shunga” (dipinti erotici) completano il percorso.

Le opere esposte provengono tutte da collezioni private italiane. Il vernissage della mostra dal titolo “Il fascino senza tempo dell’Oriente” si terrà sabato 13 febbraio 2016 alle ore 17 e le opere saranno visitabili fino al 19 marzo 2016

[atelier antiquario pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento