oro olimpico. TUTTI INTORNO A GABRIELE ROSSETTI

La premiazione a Pieve a Nievole
La premiazione a Pieve a Nievole

PIEVE A NIEVOLE. [a.b.] Gabriele Rossetti, medaglia d’oro ai giochi olimpici 2016 nel tiro a volo-specialità skeet è stato, presso l’area a verde attrezzato di via Empolese Cantarelle, l’ospite d’onore alla “Cena del contadino” organizzata dall’amministrazione comunale in collaborazione con il comitato volontario Rione Empolese onlus.

Giunta alla sua terza edizione, la cena è stata l’occasione per festeggiare Rossetti. L’atleta delle fiamme gialle ha ricevuto gli onori dell’amministrazione comunale di Pieve a Nievole, presente il sindaco Gilda Diolaiuti con gli assessori.

A Pieve a Nievole ha infatti sede il tiro a volo gestito da Bruno Rossetti, il padre di Gabriele. Alla cerimonia di premiazione ha preso parte anche il presidente del Rione Empolese Rolando Magrini e il presidente dell’associazione atletica valdinievole David Ignudi assieme all’assessore allo sport Lida Bettarini che si è nuovamente complimentata con il campione olimpico.

Il manifesto
Il manifesto

“Sapevo che finiva così… Incrociavamo le dita con il babbo Bruno ma ci credevamo e Gabriele Rossetti sa quanto lo stimo! Il mio in bocca al lupo – questo è quanto aveva scritto nei giorni scorsi l’assessore su facebook – gli ha portato fortuna È due anni che ci speravamo perché con i risultati che aveva conseguito a livello europeo e mondiale non poteva non arrivare alle Olimpiadi”.

“Gabriele Rossetti – ha commentato l’assessore Erminio Maraia – è un esempio da imitare per tutti i giovani: umiltà, allenamento e talento. Un orgoglio per la comunità di Pieve a Nievole in cui ha sede il centro di tiro a Volo. Un grazie agli organizzatori e agli intervenuti e ancora complimenti a Gabriele Rossetti”.

Il campione olimpionico sarà festeggiato stasera, venerdì 19 alle 21, a Ponte Buggianese, il paese dove abita, sia dal Comune che dalle associazioni del territorio che hanno offerto la propria collaborazione per organizzare la serata con il contributo di alcune aziende locali.

Nella piazza del Santuario sarà anche installato uno schermo su cui passeranno le immagini della finale di sabato scorso.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento