ORTI E GIARDINI APERTI AL PUBBLICO NEL BORGO MEDIEVALE DI BUGGIANO CASTELLO

La campagna dentro le mura. 1

BUGGIANO. Si è svolta questa mattina, nella sala consiliare del Comune di Buggiano, la conferenza stampa di presentazione della nona edizione de “La campagna dentro le mura”, evento biennale che permette di visitare il sistema museale dei giardini d’agrumi e degli orti segreti del borgo medioevale di Buggiano Castello.

L’edizione 2017 avrà luogo domenica 30 aprile e domenica 7 maggio dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 19, ed è organizzata, come da tradizione, dall’Associazione Culturale Buggiano Castello e dal Comune di Buggiano, con il patrocinio di Regione Toscana e Provincia di Pistoia, in collaborazione con la Fondazione Nazionale Carlo Collodi e il Fai-Fondo Ambiente Italia, e il sostegno di numerosi sponsor privati e con la collaborazione di molte associazioni locali.

I giardini inseriti nel circuito sono diciannove e sarà possibile visitarli liberamente (tempo stimato 3 ore): i visitatori saranno accolti dai proprietari, che saranno lieti di guidarli alla scoperta del proprio tesoro e di fornire attente spiegazioni botaniche sulle piante che vi si trovano, allietati dalla tradizionale musica suonata dal vivo da diversi strumentisti.

Ricco il programma delle due giornate, che prevede:

  • In Palazzo Pretorio, esposizione “Opere” di Galeazzo Nardini e la mostra fotografica “Storia di un borgo giardino” di Mario Niccolai;
  • apertura della Badia di Santa Maria della Salute e San Nicolao Vescovo;
  • In Piazza Pretorio, angolo degustazioni, con i gelati “Fuori dal centro”e i canditi agli agrumi  dei “F.lli Lucchesi”;
  • In Piazza Pretorio “Olio delle nostre colline” presentato da la “Strada dell’Olio – Borghi e Castelli della Valdinievole” alle ore 11,30 e 16,30;
  • Nel giardino dell’ex Scuderia Sermolli, esposizione della Collezione di Agrumi Oscar Tintori, mentre in piazzetta Sermolli, mercato di piccole piante di agrumi dell’azienda Oscar Tintori;
  • Domenica 7 maggio, reading in omaggio alla scrittrice Pia Pera, giornalista, esperta di botanica ed amica di Buggiano Castello, recentemente scomparsa, ad opera delle scrittrici Margherita Loi e Francesca Caminoli.
La campagna dentro le mura. 2

Molte le novità di questa edizione, a partire dalle degustazioni di olio e di prodotti dolciari a base di agrumi( la cui materia prima è direttamente fornita dai proprietari dei giardini), fino ai gadgets personalizzati della manifestazione, passando per i pacchetti turistici promossi in collaborazione con la Promozione Albergatori Montecatini Terme; inoltre, sabato 29 aprile, si svolgerà il primo Instameet, ritrovo di appassionati del social network Istagram, che, utilizzando l’hashtag #CampagnaDentroLeMura17, diffonderanno in anteprima le immagini fotografiche dei giardini di agrumi e orti segreti, organizzato con la collaborazione della community Igers Pistoia.

A sostegno della manifestazione, istituzioni, enti, associazioni e sponsors privati: Comune di Buggiano, Provincia di Pistoia e Regione Toscana; Fondazione Nazionale Carlo Collodi, FAI – Fondo Ambiente Italiano; Banca di Pescia e Cascina – Credito Cooperativo, Giorgio Tesi Group; Cinelli Piume e Piumini srl, Reali Arca di Roberta Reali, Impresa di costruzioni Indovino srl, Studio Geom. Boni, Toscana Energia, Torrefazione Caffè Gran Crema, Salpi Piumini srl, Azienda Oscar Tintori, Alisfer bus operator, Demo srl; Pubblica Assistenza Avis di Buggiano, Croce Rossa Italiana – sezione Buggiano, Strada dell’Olio Valdinievole, Istituto Tecnico Agrario “Anzillotti”, Istituto Professionale Alberghiero “F.Martini”, Scuola di Musica “Il giardino delle Note”, Fratelli Lucchesi, Gelateria Fuori dal Centro, Woola.it riprese aeree.

Presenti alla conferenza stampa, oltre al consiglio direttivo dell’associazione, rappresentanti dell’amministrazione comunale e alcuni degli sponsors e collaboratori.

La campagna dentro le mura. 3

“Lunga la schiera dei ringraziamenti da fare, a partire dagli sponsors, il cui contributo permette di organizzare la manifestazione, alle collaborazioni con altri enti e associazioni; doveroso è quello verso i proprietari dei giardini, che aprono le porte di casa loro a migliaia di visitatori, e ai soci volontari dell’associazione, il cui prezioso lavoro permette il sereno svolgimento dell’evento” afferma il presidente Antonio Disperati.

“Vorrei ricordare che anche per quest’anno gli introiti della manifestazione saranno devoluti per opere di restauro all’interno del paese, in particolare per alcuni lavori a Palazzo Pretorio: fra le finalità dell’associazione, infatti, ci sono la tutela e la valorizzazione delle bellezze storico-artistiche e naturalistiche di questo borgo collinare della Valdinievole.”

“Il Comune è da sempre a fianco dell’Associazione, che resta la vera protagonista dell’organizzazione di questo evento, fiore all’occhiello del nostro territorio” afferma il sindaco Andrea Taddei. “L’Amministrazione, dal canto suo e grazie al sostegno dell’Associazione stessa, ha provveduto ad iniziare alcuni importanti lavori di restauro nel borgo (come Palazzo Pretorio e Porta Sermolli), proprio per rendere maggiormente fruibile, sia ai residenti sia ai visitatori, questo piccolo borgo, gioiello della Valdinievole”.

Info: Domenica 30 aprile e domenica 7 maggio 2017, ore 9-13 e 14-19; Ingresso con navetta da Borgo a Buggiano. Biglietti: intero 8,00 €; ridotto 6,00 €.

Contatti: Associazione Culturale Buggiano Castello – info@buggianocastello.it  – www.buggianocastello.it.

[comunicato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento