“ORTO DIDATTICO DEL CONTADINO GIÒ” A ROMA ALL’ASSEMBLEA DI COLDIRETTI GIOVANI IMPRESA

Con il kit dell'orto di Giò
Con il kit dell’orto di Giò

PISTOIA. A Roma. Oggi, all’assemblea dei giovani agricoltori di Coldiretti è stato presentato il kit per le scuole, Contadino Giò. L’orto didattico che si assembla è nato in Toscana dalla creatività del produttore di frutti di bosco pistoiese, Fabio Bizzarri, 41 anni che è anche presidente di Agrimercato Pistoia, la cooperativa di produttori che gestisce i mercati Campagna Amica a filiera corta della provincia. Contadino Giò si assembla, permettendo anche agli allievi delle scuole con poco spazio esterno di vivere l’esperienza della crescita di piante e ortaggi e della stagionalità della natura.

“Il nostro obiettivo di produttori agricoli è avvicinare i giovani alla buona alimentazione e al consumo dei prodotti del territorio – spiega Fabio Bizzarri, presidente Agrimercato Pistoia e titolare de Il Sottobosco, azienda di Cireglio sulle colline pistoiesi –. Un percorso che deve iniziare presto. Il kit Contadino Giò irriga le piante tramite delle anfore interrate; occupando poco spazio, Giò permette di estendere a macchia d’olio le possibilità di conoscenza per gli allievi, a cominciare dalla scuola dell’infanzia. Un utile strumento per i docenti che vogliano mettere in pratica progetti pedagogici che radichino nei bambini concetti come stagionalità e cura del territorio”.

I produttori agricoli di Agrimercato Pistoia-Campagna Amica concedono in comodato alle scuole pistoiesi la struttura di Contadino Giò ed il tutoraggio (a carico delle scuole solo un contributo per i beni di consumo). Il kit è disponibile a prezzi molto limitati alle altre scuole (toscane e non) che ne facciano richiesta, e pure a chi volesse produrre verdure in piccoli spazi sotto casa.

Contadino Giò sarà montato nei prossimi giorni in 5 plessi scolastici dell’istituto comprensivo Cino da Pistoia: a Cireglio, Pavana, Capostrada, Treppio e a Pistoia.

“Il nostro impegno nelle scuole è costante e viene da lontano. Come Coldiretti e Campagna Amica collaboriamo con diverse scuole della provincia – spiega Paolo Giorgi, delegato giovani agricoltori di Toscana e Pistoia, eletto membro del Comitato esecutivo nazionale di Coldiretti Giovani Impresa dall’assemblea riunita oggi per rinnovare i vertici –, a Pescia, Pistoia, Serravalle solo per fare qualche esempio. Siamo orgogliosi che Contadino Giò, nato in Toscana, a Pistoia, venga presentato in un contesto importante come l’elezione della nuova guida dei giovani agricoltori italiani”.

Luca Romiti e l'arte topiaria
Luca Romiti e l’arte topiaria

Lustro all’agricoltura toscana e pistoiese è data anche dalla presenza negli spazi dell’Assemblea elettiva di Coldiretti Giovani Impresa delle piante di arte topiaria dell’azienda Romiti e Giusti di Agliana. A presentare la scultura ‘l’uomo al pozzo (vedi foto)’, Luca Romiti, poco più che 30enne, esperto nella realizzazione di vere e proprie creazioni artistiche, che da anni sono apprezzate in tutto il mondo.

L’orto didattico Giò nei giorni scorsi è stato presentato a Firenze, insieme al premio Zini, edizione 2014. Il premio mette in ‘gara’ i migliori progetti e attività legati all’agricoltura degli allievi delle scuole toscane. Ora Giò ha una visibilità nazionale grazie a Coldiretti-Campagna Amica, la rete di produttori agricoli nell’ambito del quale è nata l’idea di orto didattico che si assembla.

Contadino Giò è munito delle attrezzature e materiali necessari e delle istruzioni per la coltivazione fuori suolo, così da rendere più pratica e semplice la coltivazione, l’orto-kit può essere posizionato su piazzali terrazze o anche all’interno di locali purché opportunamente illuminati. Il kit è costituito da bancali in legno di misura standard 120x80cm con parietali esterni in legno, atti a contenere il substrato di altezza variabile in relazione al tipo di coltivazione effettuata, di facile allestimento e di semplice conduzione delle coltivazioni. L’irrigazione delle piante è fatta tramite delle anfore interrate nel bancale che mantengono il terreno umido e funzionano da accumulatori di acqua (antico sistema usato per risparmiare acqua). Non mancano ovviamente il terriccio certificato bio, humus per fertilizzare il terriccio, telo in tnt, piantine o semi a seconda dell’occorrenza.

[coldiretti pistoia]

SU FACEBOOK:

 https://www.facebook.com/lineefuture

SU TWITTER:

 https://twitter.com/LineeFuture

PER COMMENTARE:

 http://linealibera.info/come-registrarsi-su-linee-future/

OPPURE SCARICA:

 Registrarsi su «Linee Future»

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento