palazzo di giano. SI INAUGURA QUESTO WEEK–END LA MOSTRA “RADICI”

La locandina

PISTOIA. Si inaugura questo week-end, in Palazzo di Giano, “Radici”. Una mostra organizzata e promossa da Ipazia Coltivar Culture, e dalla presidente Antonella Gramigna, legata al mondo dell’arte da tempo considerandola una delle più belle forme di comunicazione, e patrocinata dal Comune di Pistoia.

Un percorso che continua, iniziato dalle due artiste, unite, appunto, da radici di vita, di amicizia e affetto sin dall’infanzia, dopo gli appuntamenti che le hanno viste con successo in Comuni limitrofi.

Le due artiste, e le loro opere scelte accuratamente per l’appuntamento nell’Atrio comunale, attenderanno per due giorni tutti coloro che vorranno conoscerle. Oltre alle opere delle artiste saranno esposte poesie di Marco Spinicci, dedicate ad ogni opera, che durante la mostra organizzerà inoltre dei momenti di lettura.

Due diverse espressioni artistiche le loro, una, quella di Anna Lisa Volpini, più accademica, razionale e meticolosa, anche se estrosa, l’altra, quella di Mila Troni, tutta istinto, e passionalità, con un notevole talento espressivo, ma più materico. Anche i materiali usati hanno radici singolari, oltre alle loro opere.

Possiamo dire un completamento dell’una nell’altra, e viceversa.

La mostra di pittura contemporanea Radici aprirà i battenti sabato 23 marzo con il taglio del nastro alle ore 10.30, durerà fino a Domenica alle ore 18, e sarà aperta tutti i giorni con orari diurni.

[antonella gramigna]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email