PALESTRA MASOTTI, APPROVATO IL PROGETTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

È stato candidato al bando emesso dalla Fondazione Caript. L’opera pubblica avrà un costo pari a 230 mila euro

Palestra Masotti

PISTOIA. Sarà candidato al bando “Nuovi cantieri 2020” della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, il progetto di manutenzione straordinaria elaborato dall’Amministrazione comunale per la palestra Masotti.

Si intende così accedere al finanziamento di un’opera pubblica da 230.000 euro destinata a riqualificare il plesso sportivo di via Antonini, fino a poco fa utilizzato sia per le ore di educazione fisica delle scuole limitrofe sia per gli allenamenti e le gare di pallavolo.

L’Amministrazione comunale prosegue, dunque, nella programmazione di interventi di manutenzione straordinaria sugli impianti sportivi comunali, in modo da risolvere le criticità presenti e restituire agli studenti e agli atleti strutture più adeguate, sicure e in linea con gli standard previsti dalle associazioni e dai comitati sportivi.

Il progetto redatto dall’ufficio Lavori pubblici per la palestra Masotti prevede l’abbattimento delle barriere architettoniche e secondo gli standard normativi previsti anche dal Coni per questo tipo di attività, in modo da rendere la palestra utilizzabile e accessibile anche ai ragazzi diversamenti abili.

É stato valutato, quindi, di riorganizzare la zona spogliatoi e servizi igienici in modo da ricavarne anche il locale infermeria e due spogliatoi per gli arbitri, divisi per sesso ed entrambi accessibili.

Previsti, quindi, interventi di adeguamento degli impianti idrico ed elettrico, di illuminazione e di sicurezza, oltre alla sistemazione delle uscite e di emergenza.

Nel caso in cui il progetto ottenesse il finanziato della Fondazione Caript, la manutenzione potrebbe partire già dai primi mesi del 2021.

Sempre in via Antonini, sono in fase di affidamento i lavori di rifacimento degli intonaci esterni della palestra ‘Giovanni Marini’.

Sugli intonaci interni, invece, è previsto di intervenire durante la pausa estiva, in modo da non ostacolare una eventuale ripresa dell’attività sportiva dopo la fine dei lavori attualmente in corso e in base alle disposizione del Governo per il contenimento dell’emergenza epidemiologica. Si è concluso, intanto, il rifacimento integrale dell’impermeabilizzazione della copertura, per un importo di circa 80.000 euro.

[comune di pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email