pallavolo. LA FENICE PERDE BELLI MA RIPORTA PISTOIA IN C

Claudia e Claudio Caramelli
Claudia e Claudio Caramelli

PISTOIA. All’improvviso, la serie C. Pistoia, una parte consistente della Pistoia pallavolistica, ha fretta di crescere, di tornare se non ai primi anni Novanta, all’unica stagione della Vallina Svra in serie A2, perlomeno in cadetteria (meglio B1 rispetto alla B2).

Ecco che allora il Pistoia Volley La Fenice ha deciso di acquisire i diritti di serie C dell’Euroripoli Firenze: la prossima stagione, 2016-2017, quindi, la prima squadra agonistica non disputerà, come avrebbe dovuto, la serie D bensì la C, verosimilmente inserita in un girone col Volley Aglianese, che la categoria al contrario l’ha conquistata sul campo al termine di esaltanti playoff.

Dopo aver ottenuto la salvezza in D agli ordini di Claudio Caramelli nel 2014-2015, nell’annata che ci siamo appena lasciati alle spalle, sempre con Caramelli, La Fenice ha ringiovanito la rosa-giocatrici ed è partita con mille difficoltà, innanzitutto d’amalgama.

Francesca Belli
Francesca Belli

Caramelli, uno degli artefici della serie A2, si è dimesso ben presto dall’incarico, preferendo tornare ad allenare nel vivaio, Beatrice Beconi gli è subentrata tra lo scetticismo generale riuscendo nell’impresa di far maturare la squadra e soprattutto centrare una splendida salvezza (con 7 successi nelle ultime 8 partite di regular season).

A questo punto, la svolta. La dirigenza, crediamo d’accordo coi tecnici, invece di far crescere le proprie giocatrici ancora in D, ha scelto di comprare la C.

Sarà il campo a dirci se avrà fatto bene o meno, certo a noi amanti dello sport a tutto tondo l’acquisizione dei diritti sportivi non piace, non è mai piaciuta. Ma tant’è.

La dirigenza fenicina, tra l’altro, ha subito perduto le prestazioni sportive di Francesca Belli, promettente palleggiatrice d’origine quarratina classe 1998 di proprietà del Blu Volley Quarrata: dal 2016-2017 giocherà nella Nottolini Capannori, formazione di B2.

Belli, infatti, ha acquistato il proprio cartellino da Quarrata, salutando La Fenice, con cui aveva disputato l’ultima stagione, e accasandosi nel lucchese.

La pallavolista, che ha lasciato un buon ricordo a Quarrata e Pistoia, ha l’opportunità di spiccare il volo. In bocca al lupo.

[Gianluca Barni]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento