panorama. MA CON IL CAMPO NOMADI STABILE NON È UNA BELLA «CAMERA CON VISTA»

La politica fa tutto fuorché risolvere i problemi della gente. I camper arrivano, potrebbero solo sostare, ma restano lì e nessuno riesce a smuoverli

 

 

DALLE PARTI di Panorama la gente è seccata, scocciata, incavolata e scontenta al massimo grado.

Il comitato della zona è costretto a lottare, giorno dopo giorno, con l’inefficienza delle istituzioni, che non riescono a far capire e rispettare certe norme ai nomadi.

Nell’area interessata arrivano con i loro camper e si fermano. Potrebbero soltanto sostare, ma la sosta diventa un sempre. In Italia è così: è tutto provvisorio, ma è tutto eterno, alla fine.

 

 

«Si telefona – dicono – ai vigili, alla polizia, ai carabinieri, a tutti. Ascoltano, magari vengono e parlano, poi tutto resta com’è. È una lotta impari, alla quale i normali cittadini sono costretti a soccombere, perché di fatto la politica non risolve i problemi».

È così, purtroppo. Qui non si tratta di nient’altro che di soluzioni di problemi che nessuno vuole prendere per le corna come il classico toro.

 

 

La gente di Panorama è stremata. Dategli una mano. Ma vera, amministratori pistoiesi.

[redazione@linealibera.info]


Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email