PAOLA PELLEGRINI & HARD ROCK CAFÉ

Paola Pellegrini
Paola Pellegrini

FIRENZE-QUARRATA. Anteprima nazionale del nuovo videoclip del singolo “Dreams come true” su un palcoscenico di tutto rispetto per Paola Pellegrini, avvocata penalista del foro di Firenze ma originaria di Quarrata, ovvero l’Hard Rock Cafè (www.hardrock.com) di Firenze nel quale è andata in scena mercoledì 21 ottobre scorso.

Il brano è tratto dal secondo album dell’autrice pubblicato dall’etichetta discografica Qua’ Rock Records, opera che pone al centro il tema dell’amore tradotto in musica, quando con poesia e quando con rabbia oppure con divertimento, trasmettendo il messaggio che i sogni si possono realizzare, compreso l’amore vero, se c’è impegno e passione, continuando a crederci anche nelle avversità.

Il videoclip è stato girato all’isola di Capraia con la partecipazione del pittore caprarese Paolo Vasuino, per la regia di Mirko Petrini di Montecarlo di Lucca, e ha ottenuto recensioni positive su riviste specializzate italiane e straniere.

Paola Pellegrini è cantante e chitarrista di hard rock, punk e heavy metal; ha realizzato il videoclip del singolo “Take me” a Villa La Magia di Quarrata, attorno alla fontana di Daniel Buren, mentre il precedente album “Agape” è del 2013.

Il suo progetto musicale Lexrock racchiude anche nel nome l’unione di due grandi passioni dell’artista, ovvero la legge con l’impegno in particolare per i diritti delle persone e, appunto, la musica.

L’autrice e musicista è anche una scrittrice, tra le sue pubblicazioni la raccolta di racconti “Rime vaganti in un cielo spezzato, bruciato, smarrito”, La Riflessione (2010), che le ha valso vari premi letterari e il romanzo “Ingollare senza affogare”, Del Bucchia (2014) basato su una storia d’amore dove la musica rock fa da cornice fondamentale.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento