PAOLO GIUNTOLI E «IL VILLAGGIO SENZA NOME»

Oggi 17 ottobre alle 18 presso Lo Spazio di via dell’Ospizio la presentazione del libro
L’invito
L’invito

PISTOIA. Oggi, venerdì 17 ottobre alle 18, presso Lo Spazio di via dell’ospizio, verrà presentato il libro di Paolo Giuntoli Il villaggio senza nome (Vertigo, 2014, pp. 324, euro 15,00). L’autore dialogherà con Antonella Corsani. Intervallati da pezzi musicali eseguiti da Piero Corso l’attrice Tania Garribba leggerà alcuni brani.

Una raccolta di racconti solo in apparenza slegati, ma in realtà connessi da fili più o meno sottili che costruiscono ragnatele di situazioni estremamente variegate. Un panorama di personaggi indimenticabili, che sgorgano limpidi dalla fantasia dello scrittore e riempiono il palcoscenico di pagine in cui si ride, ci si commuove, si riflette sull’assurdità dell’esistenza e sul significato più recondito delle nostre azioni, che spesso prescindono dalla razionalità.

Con una prosa che sa piegarsi alle esigenze della trama, manifestandosi a volte sinuosa, a volte schietta e asciutta, l’autore crea un microcosmo in cui riflettere vizi e virtù dell’umano, per guardare con un po’ più d’affetto e comprensione agli affanni e alle difficoltà del vivere quotidiano.

Paolo Giuntoli è nato a Pescia nel 1951 e vive a Pistoia. Insegnante in pensione, ha già pubblicato: Una storia, sul sito www.ilmiolibro.it del Gruppo Editoriale l’Espresso, 2008 e Banchi di nebbia, Vertigo, 2012.

Per info : Lo Spazio di via dell’ospizio – via dell’Ospizio 26-28 – 51100 Pistoia
tel. 057321744 – lo-spazio@libero.itwww.lospaziodiviadellospizio.sitiwebs.com.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento