PARCHEGGIO DI PISTOIA OVEST, DISTRUTTE LE FIORIERE

Vandali al parcheggio
Vandali al parcheggio

PISTOIA. A poche ore di distanza dall’inaugurazione del parcheggio di Pistoia Ovest, le fioriere sistemate all’ingresso dell’area di sosta sono state distrutte da ignoti. Si tratta di dieci piante di gelsomino rampicante sistemate in vaso, fissate a terra con dei tirax. Vandali, che avrebbero agito tra sabato e domenica, hanno tagliato le intelaiature formate da canne di bambù presenti nei vasi sulle quali le piante sarebbero cresciute.

“Si tratta di un atto di inciviltà – dice il sindaco Samuele Bertinelli – che indigna. È inaccettabile che il bene pubblico, cioè il bene di tutti, venga danneggiato in questo modo. Come già fatto in tante altre zone, i gelsomini danneggiati, che sarebbero sbocciati in primavera, erano stati sistemati all’ingresso del parcheggio per renderlo più bello e vivibile. Un gesto di puro vandalismo di pochi che, qui come altrove, offende e deturpa la città e per questo merita di essere denunciato per ciò che è: lo sfogo di un’incontenibile stupidità. L’appello è quindi rivolto a tutti quei cittadini – che rappresentano la maggioranza dei pistoiesi – che hanno a cuore la città e il suo futuro, a prendersene cura attivamente, richiamando anche a comportamenti corretti coloro che, con le loro azioni, vanificano in pochi istanti gli interventi di riqualificazione e di miglioramento del decoro urbano che l’Amministrazione ha fin qui realizzato e che intende incrementare”.

Vandali al parcheggio
Vandali al parcheggio

Nel mentre, l’Amministrazione prosegue gli interventi di miglioramento dei servizi per utenti del parcheggio. Per quanto riguarda le macchinette emettitrici dei biglietti per il bus navetta che si trovano nei pressi del parcheggio di Pistoia Ovest, tra oggi e domani sulla macchinetta sarà sistemata la scritta “P&B”, che appunto significa park e bus. La macchinetta è necessaria solo per chi vuole prendere la navetta e deve fare il biglietto, visto che il parcheggio è gratuito. Per evitare errori, soprattutto in questa prima fase, sulla macchinetta sarà messo un cartello con la scritta parcheggio gratuito. Inoltre si precisa che l’illuminazione nel parcheggio di Pistoia Ovest rispetta la normativa in materia di sicurezza. I quattordici lampioni, infatti, sono apparecchi di classe due e pertanto non richiedono lo scarico a terra, anzi la loro messa a terra è proibita.

L’amministrazione ha voluto divulgare le foto delle piante rovinate (allegate), affinché tutti possano rendersi conto delle conseguenze di tali gesti.

[quilici – ufficio sindaco pt]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento