PARLAMENTO STUDENTI A FIANCO DEI CITTADINI SUL TRASPORTO PUBBLICO

Bernard Dika, del Parlamento degli studenti toscani
Bernard Dika, del Parlamento degli studenti toscani

PISTOIA. “Abbiamo il dovere come Istituzione di tutti gli studenti toscani di contribuire a migliorare la vita scolastica dentro e fuori gli Istituti ed è per questo che abbiamo aperto da qualche giorno la prima consultazione del genere su scala regionale sul trasporto pubblico locale – afferma il Presidente del Parlamento degli Studenti Bernard Dika a seguito dell’ennesima denuncia degli studenti sullo stato del trasporto scolastico in Provincia di Pistoia – con l’obiettivo di portare istanze e proposte direttamente in discussione in Consiglio Regionale e all’Assessorato ai Trasporti della Toscana per intervenire con azioni concrete”.

La consultazione regionale #perCorrereMeglio è aperta a tutti i cittadini e fruibile da ogni dispositivo all’indirizzo trasporti.studenti.toscana.it.

“Tutti noi studenti viviamo quotidianamente le criticità del trasporto pubblico locale tra bus e treni ma è giunta l’ora, con questo nuovo strumento della consultazione, di unirci e far arrivare le difficoltà al capolinea – ha aggiunto Costanza Strumenti, Componente per Pistoia dell’Ufficio di Presidenza e studentessa dell’Itc Pacini – pertanto invitiamo tutti gli studenti, le famiglie e chi ogni giorno utilizza i trasporti pubblici per studio o lavoro a partecipare alla consultazione perché è importante il contributo di tutti”.

[comunicato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento