ParlateciDibibbiano. BARONCELLI (FDI) SUL TRAFFICO DI MINORI IN EMILIA

«Non possiamo e non vogliamo rimanere inermi di fronte a un attacco tanto grave alla base della nostra società: la famiglia»
Fabrizio Baroncelli lancia un appello per ricordare il caso di Bibbiano

AGLIANA. Il gruppo consiliare di Fratelli d’Italia di Agliana aderisce alla campagna di sensibilizzazione nazionale in merito ai fatti accaduti a Bibbiano.

Abbiamo deciso di aderire perché crediamo sia giusto mostrare solidarietà e vicinanza ai bambini e alle loro famiglie oggetto dell’orribile vicenda giudiziaria in corso e, soprattutto, per portare a conoscenza di tutta la società civile quanto accaduto.

Non possiamo e non vogliamo rimanere inermi di fronte a un attacco tanto grave alla base della nostra società: la famiglia.

Per questo, in occasione del prossimo consiglio comunale di oggi, 30 luglio, invitiamo il Sindaco, la Giunta, i Consiglieri Comunali e tutti coloro che vi parteciperanno, a indossare un nastro al polso o comunque un accessorio di colore giallo come segnale alla società e alla comunità di impegnarsi nel vigilare affinché non si ripetano situazioni analoghe frutto di un’ideologia malata unita ad interessi puramente economici.

Siamo certi che questa iniziativa verrà ritenuta meritevole di adesione.

Gruppo Consiliare Fratelli d’Italia – Agliana


Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email