“PAROLE PER UN ALTRO AMORE. SCRITTI SUL CINEMA”

Piero Buscioni
Piero Buscioni

PISTOIA. Sabato 1° marzo alle 17.30 nella saletta dell’ufficio cultura in via Sant’Andrea 16 sarà presentato il libro di Piero Buscioni Parole per un altro amore. Scritti sul cinema” edito nel 2013 da Gli Ori con una prefazione del poeta e filosofo Marco Guzzi. Alla presentazione del libro parteciperanno l’assessore alla cultura Elena Becheri e Luca Giaconi, Paolo Grassini, Marco Massimiliano Lenzi. L’iniziativa è aperta a tutti.

Nella prefazione del volume scrive Marco Guzzi: “l’autore si immerge nel mondo del cinema e interpreta per noi alcuni film e alcune personalità di registi ed attori, svolgendo una funzione critica forte e radicale, estremamente diretta, viscerale e soggettiva, o meglio personalissima e proprio per questo di valore universale”.

Piero Buscioni è nato a Firenze nel 1973 dove si è laureato in storia della critica e della storiografia letteraria. Aforista, poeta ed autore di saggi, ha scritto su riviste quali “Erba d’Arno”, “Nuova Antologia”, “Hebenon”, “La Clessidra”, “Caffè Michelangiolo”. È collaboratore de “Il Portolano” e lo è stato, fino al suo termine, di “Paletot”. Suoi aforismi sono stati scelti da Guido Ceronetti per il quotidiano “la Stampa”. Nel 2003 a Firenze fonda, con amici, la rivista trimestrale “Il Fuoco”, edita da Polistampa, che attualmente dirige. Nel 2004, per Gli Ori, ha pubblicato l’antologia Tributo minimo al novecento italiano in sedici schegge di prosa. Karl Kraus, Giovanni Papini, Louis Ferdinand Céline, Graham Greene, Simone Weil, Emile Cioran, Nicolas Gomez Dàvila, Stig Dagerman e Thomas Bernhard sono gli scrittori del novecento cui ha dedicato profili. Nel 2008 è tra i curatori del volume L’inno che lacera i cortili. Per i sessant’anni di Roberto Carifi (Settegiorni Editore). Nel 2009 esce, per I quaderni del battello ebbro, il libro di poesie Fa’ luce ti prego fino all’anima.

[puggelli – uff. stampa comune pt]

SU FACEBOOK:

 https://www.facebook.com/lineefuture

SU TWITTER:

 https://twitter.com/LineeFuture

PER COMMENTARE:

 http://linealibera.info/come-registrarsi-su-linee-future/

OPPURE SCARICA:

 Registrarsi su «Linee Future»

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento