PARTE LA SPERIMENTAZIONE DEL SENSO UNICO IN UN TRATTO DI VIA ANTONELLI

L’entrata in vigore del senso unico nel tratto di via Antonelli parte dal 18 aprile

Nella foto l’intersezione tra via Antonelli e via Sestini dove verrà allestita la nuova rotatoria e dove inizierà il senso unico in direzione nord (verso Candeglia).

PISTOIA. Da giovedì 18 aprile partirà la sperimentazione del senso unico in un tratto di via Antonelli, da via Bartolomeo Sestini (all’incrocio del semaforo nei pressi della chiesa dell’Immacolata) a via Castel dei Guidi, in direzione nord (verso Candeglia).

Il nuovo provvedimento alla viabilità, che sarà in vigore fino al 7 giugno, prenderà il via in concomitanza con l’avvio dei lavori alla rete dell’acquedotto da parte di Publiacqua, nello stesso tratto di strada. Infatti, per consentire il regolare svolgimento degli interventi, tutelando l’incolumità pubblica, il Comune avrebbe dovuto comunque rendere questo tratto di carreggiata — di circa 400 metri – percorribile solo in un senso o gestito con impianto semaforico.

Le novità prenderanno il via nel periodo delle festività pasquali, quando le scuole sono chiuse e il traffico, soprattutto in particolari momenti della giornata, è meno intenso evitando, così, il più possibile i disagi agli automobilisti che dovranno adattarsi ai cambiamenti.

L’entrata in vigore del senso unico nel tratto di via Antonelli dal 18 aprile prevede anche altri cambiamenti al fine di snellire il più possibile la circolazione nella zona, in particolare in via Sestini. Pertanto sarà sistemata una rotonda con strutture e aiuole spartitraffico provvisorie all’incrocio tra via Antonelli e via Sestini (nei pressi della chiesa dell’Immacolata).

Lavori in corso

Il semaforo sarà quindi spento. La viabilità, regolata dalla rotonda, permetterà di evitare lunghe code nei pressi dell’intersezione.

I lavori di Publiacqua dureranno una cinquantina di giorni, tempo utile per gli uffici della mobilità del Comune di capire se la nuova viabilità migliorerà la circolazione nella zona.

Per farlo l’ufficio mobilità ha installato dei contatori sulle principali viabilità della zona per registrare i flussi di traffico. I dati raccolti permetteranno di quantificare e analizzare le variazioni della circolazione tra il periodo precedente all’entrata in vigore del provvedimento di via Antonelli e quello successivo.

Nel caso si verificassero – durante la sperimentazione — rilevanti problemi alla viabilità, l’Amministrazione si riserva di assumere ulteriori provvedimenti.

Per informare i cittadini di tutte le novità che prenderanno il via dal 18 aprile, l’Amministrazione ha svolto tre assemblee pubbliche (Immacolata, Candeglia e Valli delle Buri, Fornaci) e vari incontri con i comitati delle zone interessate. Il Comune è anche in contatto con l’istituto comprensivo Leonardo da Vinci per fornire informazioni utili a studenti e genitori.

Per chi proviene dalle Valli delle Buri e deve andare verso Pistoia, all’altezza del semaforo della tangenziale, sarà consigliata la volta a sinistra verso la tangenziale stessa (non sarà possibile proseguire a diritto nel tratto di via Antonelli interessato dai lavori di Publiacqua).

Rimarrà accessibile, provenendo da nord, per il traffico locale, via Castel dei Guidi e via del Fornacione (dove ha sede l’Istituto comprensivo Leonardo da Vinci). I bus provenienti da Candeglia effettueranno comunque la fermata in corrispondenza di via Castel dei Guidi e via del Fornacione (particolarmente frequentata dagli studenti).

Ecco in dettaglio i cambiamenti alla viabilità dal 18 aprile al 7 giugno.

In via Antonelli (tratto da via Bartolomeo Sestini-via Toti a via Castel Dei Guidi-via del Fornacione) entrerà in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata esclusivamente nei tratti di interventi giornalieri e sarà istituito il senso unico di circolazione nella direzione sud-nord da via Sestini — via Toti a via Castel Dei Guidi — via del Fornacione.

In via Castel dei Guidi (tratto da via Antonelli a via Giorgio La Pira), al fine di consentire il passaggio in sicurezza dei bus di linea del trasporto pubblico locale, entrerà in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata e il senso unico in direzione ovest-est cioè da via Antonelli a via Giorgio La Pira.

In via Giorgio La Pira — in corrispondenza del numero civico 5 — dalle ore 7 alle 20 sarà in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli, al fine di consentire il passaggio in sicurezza degli autobus del trasporto pubblico locale.

All’intersezione tra via Antonelli e via Sestini la circolazione sarà regolata da una rotonda, realizzata con strutture e aiuole spartitraffico provvisorie, in sostituzione dell’impianto semaforico.

Sul posto sarà presente la segnaletica di preavviso con divieto di sosta con rimozione forzata, divieto di transito e relativi obblighi direzionali. Inoltre saranno realizzati camminamenti pedonali protetti, esternamente alle zone occupate giornalmente da ogni cantiere di lavoro.

[comune di pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email