partigiani. LA SCOMPARSA DI RENATO POZZI

L’ultima uscita pubblica del partigiano Pozzi

PRATO. E’ scomparso oggi a 94 anni il partigiano Renato Pozzi, attivo nella Brigata Buricchi nel 1944. In una nota il ricordo di Angela Riviello, presidente di Anpi Prato:

“Sempre attivo con la sua opera di testimonianza affinché la memoria venga trasmessa alle nuove generazioni.

Il 25 Aprile scorso, nonostante lo stato di salute, in carrozzina è voluto essere presente, come sempre ha fatto negli anni passati, alla deposizione della corona al cippo che ricorda i caduti di Schignano.

In quella occasione ci salutò dicendo: State attenti, vigilate, perché quei tempi bui che io ho vissuto in gioventù, stanno per tornare.. Lo vogliamo ricordare con questa sua frase sperando che sia monito per tutti noi e per le nuove generazioni”.

L’Anpi di Prato ha espresso le proprie sentite condoglianze alla famiglia.

Dalle 16 di oggi 16 Giugno, la salma sarà esposta presso le cappelle della Misericordia di Prato per tutti coloro che vorranno rendergli omaggio.

[anpi prato]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento