PER IL CAPODANNO PISTOIESE VIETATI BOTTI E FUOCHI ARTIFICIALI

Per i trasgressori sono previste multe da 80 a 360 euro

Botti vietati a Pistoia

PISTOIA. Anche quest’anno, a tutela della sicurezza pubblica e della civile convivenza, un’ordinanza vieta l’utilizzo di fuochi d’artificio e botti. Il provvedimento sarà in vigore dalle ore 16.00 di oggi 31 dicembre fino alla stessa ora di domani primo gennaio.

Nello specifico, si vieta l’uso di materiali esplosivi (petardi, castagnole e materiali pirotecnici simili) su tutto il territorio comunale.

Le misure indicate sono valide sia nei luoghi pubblici che in ambienti privati aperti al pubblico o nei quali tali attività potrebbero “recare pregiudizio a terzi e produrre danni su aree pubbliche”.

È vietato anche il lancio delle cosiddette “lanterne cinesi volanti”, così come di ogni altro oggetto volante tipo “mongolfiera” che abbia a bordo materiali infuocati o con fiamma libera.

Per i trasgressori sono previste multe da 80 a 360 euro e l’eventuale applicazione di sanzioni accessorie.

[comune di pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email