“PER UNA STORIA DELLE BIBLIOTECHE IN TOSCANA”

Il convegno si terrà giovedì 7 e venerdì 8 maggio dalle 9:30 alla Forteguerriana

ForteguerrianaPISTOIA. Giovedì 7 e venerdì 8 maggio, dalle 9.30, la biblioteca Forteguerriana ospiterà il convegno nazionale Per una storia delle biblioteche in Toscana: fonti, casi, interpretazioni, a cui parteciperanno circa venti relatori provenienti dal mondo accademico e delle biblioteche.

Il convegno, promosso dall’associazione Amici della Forteguerriana e sostenuto dal servizio bibliotecario pistoiese, propone, attraverso l’esame delle vicende che hanno interessato le biblioteche, una riflessione sulla storia culturale della Toscana, dal Medioevo a oggi, in relazione a un contesto storico più ampio, che interessa cultura e società nel loro complesso.

Come strumento in grado di restituire alla memoria gli aspetti salienti dello sviluppo di una civiltà, le biblioteche svolgono un ruolo fondamentale non solo ai fini della conservazione del patrimonio documentario, ma anche come parte integrate della storia, poiché la loro fondazione, destinazione e funzione rappresentano vicende culturali e politiche del nostro Paese.

Il convegno si chiuderà con una tavola rotonda mirata ad approfondire i rapporti tra le dimensioni di “biblioteca storica” e di “biblioteca contemporanea”, che molti istituti toscani sono riusciti a integrare.

Il programma completo si può trovare all’indirizzo www.forteguerriana.comune.pistoia.it/per-una-storia-delle-biblioteche-in-toscana/.

[balloni – comune pt]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento