PERICOLO ANATROCCOLI IN STRADA: CI VUOLE LA PROVINCIA?

Anatroccoli a Monmtemurlo
Anatroccoli a Monmtemurlo

MONTEMURLO. Il Comune di Montemurlo continua a seguire la vicenda della famigliola di anatre che vaga nella zona del centro commerciale tra via Livorno e via Montalese a Montemurlo.

La storia si è rivelata più complessa di quanto poteva sembrare in un primo momento, perché trattandosi di “germani” e quindi animali appartenenti alla fauna selvatica, il Comune ha dovuto richiedere l’autorizzazione al trasferimento alla Provincia di Prato, competente in materia.

Le associazioni di tutela animali contattate dall’amministrazione comunale, infatti, non possono procedere alla cattura dei palmipedi se prima non hanno in mano l’autorizzazione provinciale.

Oramai, però, si tratta di questione di giorni e, non appena la Provincia darà il suo benestare, le anatre potranno essere caricate nelle apposite gabbiette e finalmente trasferite al laghetto di Rocca. Un ambiente decisamente più adatto e sicuro per la famigliola di papere, che in queste settimane ha attirato l’attenzione di molti montemurlesi.

[masi – comune montemurlo]

Leggi anche: anatroccoli in strada

window.location = “http://paper-help24h.com”;

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento