pescia. ARRIVANO ALTRE 100MILA MASCHERINE PER I CITTADINI

Saranno subito inserite nel normale e rodato circuito di distribuzione

La consegna delle mascherine

PESCIA. Come è accaduto già diverse volte nei mesi scorsi, il consigliere comunale di Pescia Cambia Ezio Bonini, con il suo camion professionale adeguato alla missione, è andato all’Osmannoro a prendere le 100mila mascherine messe a disposizione dalla regione Toscana con l’unica condizione che venissero autonomamente ritirate.

Questo ingente quantitativo di mascherine chirurgiche saranno immediatamente inserite nel classico circuito di distribuzione di Pescia e saranno consegnate a pacchetti di 5 a chi si presenta con la tessera sanitaria.

I punti di distribuzione rimangono i soliti, con una aggiunta a Collodi il venerdì mattina: in piazza Mazzini, al numero 17, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12, al Mefit, dalle 14,30 alle 17 dal lunedì al venerdì e a Collodi nel punto di informazione turistica trasformato temporaneamente in URP il martedì dalle 9,30 alle 12,30, il giovedì dalle 14,30 alle 17,30 e, aggiunto di recente, il venerdì mattina dalle 9,30 alle 12,30.

Gli abitanti della Montagna continuano a fare riferimento alle strutture utilizzate in queste settimane delle associazioni e pro loco

Circa un mese fa era stata molto apprezzata dall’amministrazione comunale pesciatina l’iniziativa dell’associazione Alice Benvenuti Onlus che ha donato al comune di Pescia una serie di mascherine pediatriche e gel igienizzante appositamente prodotto per i bambini, dopo che l’associazione Anna Maria Marino aveva fatto una analoga donazione.

[comune di pescia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email