pescia. «CHI È SVELTO A PROMETTERE, È LENTO A MANTENERE»

Giurlani non ha fatto alcuna azione politica per scoraggiare l’attendamento del circo con animali a Pescia
Oreste Giurlani
Oreste Giurlani

PESCIA. Pubblichiamo l’accusa di una lettrice al presidente dell’Uncem, Giurlani.

Gentili signori e signore,
ho appreso dalle associazioni animaliste locali che il Sindaco di Pescia Oreste Giurlani, eletto nel 2014, si impegnò pubblicamente fin dalla campagna elettorale e dall’inizio del suo mandato affinché il Comune di Pescia si dotasse di un regolamento tutela animali soffermandosi particolarmente sulle misure restrittive relative l’attendamento dei circhi con gli animali.

Questa promessa riguardava Pescia e tutti i comuni dell’Uncem (Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani), essendo Oreste Giurlani il Presidente Regionale dell’Uncem Toscana.

A distanza di due anni, non solo il Comune di Pescia non ha presentato in commissione una bozza di regolamento, ma non ha fatto alcuna azione politica per scoraggiare l’attendamento del circo con animali a Pescia.

Forse il Sindaco, svelto a promettere ma lento a mantenere, pensa che la cittadinanza che ha a cuore il benessere degli animali abbia la memoria corta ma non è così e lo vedremo fra tre anni quando essa sarà chiamata alle urne, salvo che il Consiglio Comunale deliberi in tempi brevi un regolamento tutela animali degno di questo nome.

Non è mai troppo tardi, signor Sindaco.

Cordiali saluti.

Paola Re
 Tortona (Al)

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento