PESCIA, ELEZIONI SUBITO!

Oreste Giurlani, Sindaco di Pescia

PESCIA. Due giorni fa il nostro sindaco Oreste Giurlani (Pd) veniva arrestato con l’accusa di peculato, risultando al tempo stesso indagato per corruzione per aver sottratto indebitamente più di mezzo milione di euro ai cittadini.

Noi come pesciatini ci sentiamo parte lesa nella vicenda e riteniamo senza ombra di dubbio necessario che il Partito Democratico che si ritiene anche esso “sconcertato”, per quanto garantista possa essere, porti la città a immediate elezioni.

Chiediamo quindi rispetto per il ruolo istituzionale e in primo luogo per la città delusa, chiediamo un gesto dovuto legato ad un valore che ancora una volta sembra proprio essere tanto lontano dai principi di partito del Pd, l’Onestà.

[m5s]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento